[email protected]

La soluzione per pagare la sosta (e le multe!) via App

Il progetto [email protected] prevede la possibilità, per i cittadini e i numerosi i turisti della città di Riccione, di pagare la sosta parcheggio direttamente via smartphone ma anche di accedere, sempre via app, a vari servizi informativi e amministrativi. Rispetto alle altre soluzioni presenti sul mercato, [email protected] si differenzia in quanto è operativo presso il Comune ed integrato direttamente alla Tesoreria del Comune; pertanto, da un punto di vista amministrativo, i pagamenti arrivano direttamente nelle casse comunali senza dover corrispondere aggio (anche fino al 10%!) ad eventuali intermediari. Inoltre, tramite la stessa APP sarà possibile, tra breve, anche saldare le multe. Il progetto finale comprende, inoltre, una interessante funzionalità a disposizione delle strutture ricettive (bagnini, alberghi, ecc…) che aderiranno al servizio proposto dal Comune: i turisti dovranno solamente comunicare la loro targa e per tutta la durata del soggiorno saranno fuori dal rischio multe!

Obiettivi, destinatari e contesto: 

Obiettivi: semplificare la vita dei cittadini, ma anche il lavoro di polizia municipale e personale ammnistrativo. [email protected], infatti, permette di offrire al cittadino uno strumento in più rispetto al tradizionale pagamento del parcheggio mediante parcometro. Poco prima della scadenza, inoltre, il cittadino riceve via app un promemoria e ha la possibilità, se lo desidera, di prolungare il tempo di sosta pagando da remoto direttamente via smartphone. Lato processi amministrativi, il sistema è integrato direttamente alla tesoreria del Comune con notevole risparmio di tempo e “passaggi” burocratici. Il sistema permette di semplificare e digitalizzare anche le operazioni di verifica da parte della polizia municipale. I vigili, infatti, possono verificare e localizzare in tempo reale sul proprio smartphone eventuali anomalie e violazioni. Il progetto si rivolge ai circa 35.000 residenti della città di Riccione, a cui vanno sommati quasi 3 milioni di persone durante la stagione estiva.

Statistiche

Numero di soluzioni 1324
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?