[email protected]

Per semplificare via app i pagamenti alla Sanità e i controlli degli ispettori Asl.

Il Progetto per lo sviluppo dell’applicazione [email protected], ideato da Asl Taranto con la partnership tecnologica di I-Tel Srl, nasce dal bisogno di semplificare l’accesso ai servizi del SSN, in particolare attraverso il pagamento, via smartphone, degli oneri dovuti, a svariato titolo, da cittadini e/o organizzazioni (ticket sanitari, intramoenia, prestazioni di medicina del lavoro, accertamenti – attestazioni – pareri richiesti da privati, prestazioni ingegneristico-impiantistiche, prestazioni veterinarie, …).

La soluzione favorisce, inoltre, l’adempimento e l’adeguamento delle Aziende Sanitarie a quanto previsto dalla legge n. 221 del 17/12/2012. In concreto, si tratta di semplificare la comunicazione tra Asl, cittadini e altre organizzazioni (ad esempio aziende private ed esercizi commerciali) al fine di dare concretezza alla volontà di migliorarne la relazione anche nell’ambito di un sottoprocesso, particolarmente delicato, come quello dei pagamenti elettronici. Inoltre, dal punto di vista di processi interni alle ASL, l’applicazione risponde al bisogno di ottimizzare le risorse disponibili e garantire efficienza e certezza agli stessi processi, attraverso l’uso delle tecnologie legate alla multicanalità e allo smartphone.

Non a caso, infatti, la soluzione è pensata anche per ottimizzare la gestione di visite ispettive e rendicontare i controlli effettuati in ambito prevenzione, igiene e salute dei lavoratori, per redigere i verbali, per riportare le dichiarazioni dei lavoratori, nonché procedere alla raccolta delle firme degli stessi dichiaranti. Il vantaggio per le Aziende Sanitarie è anche quello di generare economie considerevoli nel supportare i processi da un punto di vista infrastrutturale sia come tecnologie da mettere a disposizione degli utenti sia come facilità nella tracciabilità del dovuto. Si pensi, a titolo di mero esempio, alla gestione delle casse ticket e alla loro minore attualità se si potesse soddisfare l’iter del pagamento con altre tecnologie. Infine, in ottica prospettica, questo approccio risulta aperto a risolvere una ampia serie di altri processi che vedono nel pagamento una delle incombenze a cui il cittadino deve adempiere.

La Sanità, in fondo, accompagna tutti noi in una sorta di “viaggio” che tocca ogni aspetto della vita: dalla nascita (corsi preparto, vaccinazioni, ecc.) alla scuola (igiene, refezione scolastica, …), al lavoro (sicurezza e salute dei lavoratori, …), agli hobbies (patentino di caccia e pesca, …), agli animali domestici (servizi veterinari, gestione chip animali, …), alla malattia e via dicendo. [email protected], integrata a PagoPA, è pensata proprio in quest’ottica e può interessare ogni tipo di pagamento verso le Aziende Sanitarie: migliora il rapporto con l’utenza, rende i pagamenti facilmente tracciabili, semplifica alcuni processi interni riducendone i costi.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

La soluzione è in fase di sviluppo con Asl Taranto.

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 1447
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?