[email protected]: gestire emergenze e ridurre liste d’attesa in multicanalità.

Sistema automatico per abbattere i tempi e contattare via recall medici e pazienti.

Nella gestione di alcuni processi “critici” quali il governo della specialistica, la riduzione delle liste di attesa, nonché il coordinamento del personale sanitario per la pronta disponibilità e/o la formazione di squadre di emergenza, l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Padova ha scelto di privilegiare un approccio condiviso sia con i “clienti esterni” – assistiti della struttura ospedaliera, sia con i “clienti interni” – operatori dell’Azienda, attraverso recall automatizzati con richiesta di feedback e utilizzo di portali WEB.

Obiettivo del progetto, realizzato in collaborazione con I-Tel Srl, è semplificare la comunicazione tra Sanità/Cittadini/Medici/Infermieri e migliorarne la relazione; inoltre, si vuole efficientare sia il processo di gestione delle prenotazioni, riducendo gli sprechi, sia quello di formazione di squadre di emergenza, riducendo i tempi e garantendo certezza nelle comunicazioni e tracciabilità.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

Con un’unica piattaforma multicanale, robusta e insieme semplice da usare, [email protected] semplifica la relazione tra Asl e cittadini che devono prenotare/disdire/posticipare/pagare prestazioni sanitarie (anche per familiari anziani/minori), nonché il lavoro degli addetti alla formazione di squadre di emergenza o comunque di gestione del processo di pronta disponibilità del personale medico-infermieristico. Il progetto prevede due fasi. La prima per la riduzione delle liste di attesa, già in produzione, con un bacino di utenza di circa 500.000 assistiti e una media di 1.000.000 di prestazioni prenotate all’anno, di cui 89.000 gestite via recall. La seconda per la Pronta Disponibilità, in fase di rilascio, è destinata ai circa 1000 medici e 2500 infermieri che operano nell’Azienda Ospedaliera.

Statistiche

Numero di soluzioni 1042
Opinione più recente itinerari possibili
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?