[email protected]: gestire emergenze e ridurre liste d’attesa in multicanalità.

Sistema automatico per abbattere i tempi e contattare via recall medici e pazienti.

Nella gestione di alcuni processi “critici” quali il governo della specialistica, la riduzione delle liste di attesa, nonché il coordinamento del personale sanitario per la pronta disponibilità e/o la formazione di squadre di emergenza, l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Padova ha scelto di privilegiare un approccio condiviso sia con i “clienti esterni” – assistiti della struttura ospedaliera, sia con i “clienti interni” – operatori dell’Azienda, attraverso recall automatizzati con richiesta di feedback e utilizzo di portali WEB.

Obiettivo del progetto, realizzato in collaborazione con I-Tel Srl, è semplificare la comunicazione tra Sanità/Cittadini/Medici/Infermieri e migliorarne la relazione; inoltre, si vuole efficientare sia il processo di gestione delle prenotazioni, riducendo gli sprechi, sia quello di formazione di squadre di emergenza, riducendo i tempi e garantendo certezza nelle comunicazioni e tracciabilità.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

Con un’unica piattaforma multicanale, robusta e insieme semplice da usare, [email protected] semplifica la relazione tra Asl e cittadini che devono prenotare/disdire/posticipare/pagare prestazioni sanitarie (anche per familiari anziani/minori), nonché il lavoro degli addetti alla formazione di squadre di emergenza o comunque di gestione del processo di pronta disponibilità del personale medico-infermieristico. Il progetto prevede due fasi. La prima per la riduzione delle liste di attesa, già in produzione, con un bacino di utenza di circa 500.000 assistiti e una media di 1.000.000 di prestazioni prenotate all’anno, di cui 89.000 gestite via recall. La seconda per la Pronta Disponibilità, in fase di rilascio, è destinata ai circa 1000 medici e 2500 infermieri che operano nell’Azienda Ospedaliera.

Statistiche

Numero di soluzioni 1324
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?