Talenti Latenti

Rete per un welfare di comunità

L’idea alla base del progetto è la sperimentazione di un nuovo modello di welfare che coinvolga più soggetti territoriali, costruendo una “rete” d’imprese pubbliche e private per proporre iniziative di welfare di comunità a vantaggio dei dipendenti delle aziende aderenti e delle loro famiglie, e, attraverso la sinergia con gli attori pubblici del territorio (ASL, Enti Gestori, Comuni), a favore di tutta la cittadinanza. Sulla base dei risultati emersi da una ricerca sul benessere sociale dei dipendenti delle aziende partner, sono stati studiati e attivati dei percorsi di sostegno, formazione e sensibilizzazione sulle tematiche individuate come critiche dalla maggioranza degli intervistati. Intento importante di questa sperimentazione è sensibilizzare le aziende del territorio a conoscere e sviluppare azioni di welfare aziendale coordinate e integrate con quelle esistenti di welfare pubblico, in modo da contaminare il territorio con primi segni di welfare di comunità.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

I destinatari finali del progetto sono i dipendenti delle aziende partner con le loro famiglie (circa 5000 persone) e parallelamente tutta la collettività che vive sul territorio.

Statistiche

Numero di soluzioni 1324
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?