Talos

Nelle smartcities protette con Talos gli autoveicoli sprovvisti di assicurazione o non a norma con il codice della strada non circolano.

Una statistica Aci ha evidenziato che in Italia circolano circa 45 milioni di autoveicoli,teoricamente tutti assicurati con polizza sulla responsabilità civile o RCA. Uno studio effettuato dalla Motorizzazione civile e dall’ANIA (associazione nazionale imprese assicuratrice) ha rilevato che quasi il 7% delle parco auto circolante non è in regola con la copertura RCA,quindi, circa tre milioni di macchine percorrono le strade del nostro paese senza tagliando assicurativo o addirittura con uno contraffatto. Purtroppo i numeri sembrano destinati a crescere,specialmente al Sud, dove avviene il 60% degli incidenti che vedono coinvolti veicoli non assicurati. Al momento per combattere il fenomeno,almeno dal punto di vista della contraffazione,sta per entrare in vigore il tagliando assicurativo elettronico,liberando l’automobilista dall’obbligo di espozizione ma caricando le polizie(stradale,municipale etc) dell’onere della verifica elettronica sulla regolarità assicurativa del veicolo circolante. Attualmente una verifica automatizzata è effettuata da sistemi tipo Tutor e ZTL ma il sistema a causa di un vuoto legislativo non può sanzionare autonomamente il proprietario del veicolo senza l’accertamento contestuale di un ufficiale di polizia.

L’idea di base è di rendere disponibile alla polizia locale un sistema informatico mobile in grado di rilevare la targa dei veicoli in circolazione e controllarne la copertura RCA,segnalando l’informazione ai tablet/smartphone in dotazione alla pattuglia la quale potrà effettuerà in modo tempestivo(in 1 - 3 secondi) il fermo del veicolo.Essendo la contestazione effettuata dalla Polizia Locale e non direttamente dal sistema elettronico,il sistema Talos non necessita di omologazioni e certificazioni ministeriali.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

L’applicazione si rivolge al mercato della pubblica amministrazione con particolare riferimento ai Comandi di Polizia Municipale e a tutti i corpi di polizia pubblica e privata. Attualmente è presente sul territorio della città di Cisternino di Puglia.

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 1447
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?