TrafficO2

Move Play Win

TrafficO2 è un progetto market based di social computing per la mobilità urbana delle comunità. Una città accessibile è il presupposto necessario per garantire ai cittadini benessere e vivibilità. Per raggiungere questo obiettivo bisogna partire da una semplice domanda: perché le persone si muovono? Ci muoviamo prevalentemente per raggiungere il posto in cui lavoriamo o studiamo oppure per incontrare altre persone. Ma così facendo produciamo traffico e inquinamento, sprecando tempo, denaro e risorse. Ciò accade perché le città non sono state concepite per le automobili e le reti stradali sono ormai sature. Cambiare la città per adattarla alle odierne e poco sostenibili abitudini di trasporto oltre ad essere costoso, è un processo lungo e degrada il patrimonio ambientale. Bisogna, quindi, provare a cambiare la mentalità delle persone nei confronti della mobilità, incoraggiando una cultura della sostenibilità ambientale e guidando lo sviluppo di smart communities. Perché cittadini consapevoli e organizzati possono contribuire a rendere le città più smart. Stiamo quindi progettando uno strumento pensato per le grandi comunità di lavoro che attraverso la sovrapposizione della città reale con una virtuale e intelligente, da vita ad una nuova immagine della città capace di migliorare in modo efficace lo stile di vita dei suoi cittadini. L’obiettivo è far diminuire il traffico e l’inquinamento favorendo l’incontro tra gruppi precostituiti di utenti, tessuto imprenditoriale cittadino e potenziali sponsor al fine di creare un accordo equo per tutti: premi in cambio di spostamenti sostenibili. Un sistema di sostegno alle decisioni, quindi, che abbina incentivi concreti e desiderati dall'utente alle informazioni sull'impatto del tragitto.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

Puntiamo a sensibilizzare la comunità degli utenti dell’Università degli Studi di Palermo, oltre 60.000 persone, circa il 10% della cittadinanza palermitana. Nel Novembre 2013 abbiamo selezionato i primi 40 tester attraverso il workshop "Mobility, behaviours: apps". A Maggio 2014 abbiamo coinvolto altri 100 studenti con la SUV Challenge, la prima sfida trafficO2. Nel Giugno 2014 abbiamo realizzato la prima SUV Challenge con 80 tester universitari che hanno partecipato attivamente aggiudicandosi i premi messi in palio dai partner del network trafficO2.

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 1447
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?