Tutela, salvaguardia e valorizzazione degli Uliveti Terrazzati di Vallecorsa

Vivere un’esperienza di turismo sostenibile, un’agricoltura naturale e produrre olio a momento 0, promozione del capitale naturale

L’Associazione culturale Le Macere ha avviato il recupero e riqualificazione di oliveti secolari abbandonati con l’intento di tutelare un ambito territoriale di elevato pregio paesaggistico e inserito nel Catalogo Nazionale dei Paesaggi Rurali Storici. L’Associazione ha attivato azioni volte a sostenere forme di aggregazione e di crescita seguendo esperienze virtuose nel campo agricolo. Si vuole rilanciare la coltura dell’olivo e della produzione di olio di alta qualità attraverso il coinvolgimento diretto di Soci rafforzando una community verso quelle coltivazioni tradizionali e consolidate nel tempo. I soci possono adottare e coltivare un numero di piante per rendere il territorio più attrattivo, competitivo e capace di far incontrare la sua offerta con la domanda di prodotti di qualità. Il socio diventa così ambasciatore di una realtà dove la qualità del prodotto e la salvaguardia del paesaggio e dell’ambiente diventano prioritari nella cura e manutenzione del territorio.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

L’obiettivo è quello di promuovere la cultura e manutenzione del paesaggio delle “macére” per non perdere una identità storico-ambientale di elevato pregio paesaggistico. L'area è ancora sostanzialmente integra, il rischio di abbandono è comunque elevato, circa il 20% è interessato da fenomeni di rimboschimento spontaneo. L'abbandono della coltivazione costituisce una minaccia alla conservazione dell'integrità del paesaggio dei terrazzamenti. Per valorizzare tale patrimonio occorre l’azione sinergica di tutti gli attori del territorio che, con forme e funzioni diverse, si occupano di promozione territoriale e ripristino dei muri a secco. Destinatari del progetto in corso sono le cooperative e gli stakeholder operanti sul territorio, che praticano un’agricoltura ecosostenibile a basso o nullo impatto ambientale distinguendosi nel panorama dei paesaggi agrari. La costante manutenzione è indispensabile ai due obiettivi, tutela dell’ambiente e produzione di olio con beneficio dei Soci.

Statistiche

Numero di soluzioni 1299
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?