Video Spot Campagna Screening tumore al seno. Testimonial Uccio De Santis

“È importante! E’ pure gratìs!”. Spot dell’ASL Foggia rivolta alle donne di età compresa tra i 50 e i 69 anni.

A seguito della difficoltà a ottenere una buona risposta delle donne chiamate ad effettuare lo screening mammografico, l’ASL Foggia ha deciso di realizzare una Campagna di comunicazione multicanale e con più strumenti.

Ai tradizionali mezzi di comunicazione, tra cui conferenza stampa, materiale cartaceo, video, è stato affiancato uno Spot. Un’indagine tra osservatori privilegiati quali le associazioni di volontariato e gli organismi di tutela ha convinto l’ASL a puntare su un Testimonial.

E’ stato, quindi, girato uno Spot della durata di un minuto, con la partecipazione dell’attore Uccio De Santis, dell’attrice Antonella Genga e con la regia di Vito Cea.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

Il video Spot parte dalla finalità di tenere insieme, in modo nuovo, sia il contenuto concettuale del messaggio sia quello strategico. Risponde a queste domande: Come convincere le donne a recarsi all’appuntamento per loro fissato dal Servizio di screening aziendale? Come vincere la paura, l’ansia della mammografia? Come coprire ogni possibile area di esposizione ai messaggi? In che modo ottenere il coinvolgimento del coniuge e di familiari? E’ stato realizzato dall’ASL Foggia tramite l’Ufficio Relazioni con il Pubblico e condiviso dalle Associazioni del Comitato consultivo Misto aziendale attraverso un Focus group. Obbiettivo generale: raggiungere un vasto pubblico femminile e sensibilizzarlo alla pratica della prevenzione. Obiettivo specifico: incoraggiare le donne tra i 50 e 69 anni a rispondere alla lettera d’invito trasmessa dal Servizio Screening aziendale. Target: donne in età adulta, in particolare la fascia d’età oggetto dello screening e loro familiari

Statistiche

Numero di soluzioni 1042
Opinione più recente itinerari possibili
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?