Welfare Modello Biella

Più di 15mila persone beneficiano oggi del nuovo modello di Welfare formalizzato dall'Asl di Biella con l'Unione Industriale Biellese, UIB

Attraverso la stipula di una convenzione tra l’AslBi e Uib sono stati attivati uno sportello sanitario e un numero verde dedicati a tutti i soci e relativi dipendenti/familiari Uib. Due i vantaggi: accesso ai dati personali; prenotazione di visite specialistiche e a pagamento, sia ambulatoriali che domiciliari, a condizioni speciali applicate anche in caso di possesso di polizze sanitarie integrative. L’Asl si pone al centro quale erogatrice di servizi che in modo circolare possono indirizzarsi su tutte le realtà associative. Il bacino di utenza, al momento di circa 15mila persone, è destinato ad ampliarsi contribuendo a ridurre le liste d'attesa. La percentuale di ricavo che l'Asl percepisce dalle prestazioni erogate viene utilizzata per rendere sostenibile le spese legate al personale -dirigente e non- impegnato a svolgere fuori orario di servizio le prestazioni aggiuntive contemplate nelle agende. In accordo con I sindacati le ore vengono erogate in forma di incentivo.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

La convenzione è stata implementata all’interno della struttura ospedaliera e territoriale dell’Asl BI e della sede UIB, attraverso un’operazione di Partenariato Pubblico Privato (PPP) finalizzata a creare un “terzo canale”, che integri SSN e Libera Professione. Destinatari del progetto i soci UIB, dipendenti/familiari iscritti ad uno o più fondi sanitari integrativi. Questo patto fa seguito ad un accordo quadro di sussidiarietà orizzontale firmato con tutte le principali associazioni di categoria della Provincia di Biella. L’ Asl BI, unica azienda sanitaria in Italia, ha inoltre concluso un accordo con SDA Bocconi (Osservatorio sui Consumi Privati in Sanità - OCPS) per svolgere una ricerca sul campo in collaborazione con EMMAS (Executive Master - SDA). Aree di interesse: prevenzione della sindrome metabolica; percorso per la sospensione del comportamento tabagico; vaccinazioni e Work Place Health Promotion.

Statistiche

Numero di soluzioni 1042
Opinione più recente un'applicazione... utile?
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?