Yucca-Smart Data Platform

Un dato per iniziare...un milione di dati per creare!

Yucca è una Smart Data Platform, una piattaforma tecnologica gestita in ottica PAAS (Platform As A Service), rilasciata in modalità open source, che offre strumenti per sperimentare e ricercare soluzioni innovative legate al mondo dei dati, consente la gestione dei dati prodotti da sistemi connessi a Internet (internet delle cose - telecamere, sensori, centraline meteo e internet delle persone- tweet) e i relativi Big Data.

Rende possibile l’utilizzo delle informazioni per lo sviluppo e l’erogazione di servizi, offrendo funzionalità per creare nuove informazioni a valore aggiunto su una molteplicità di temi.

La disponibilità di grandi quantità di dati, di strumenti di analisi degli stessi e di analisi predittive, secondo le più moderne tecnologie dei Big Data Analytics, consente la realizzazione di nuovi servizi di navigazione, visualizzazione ed indagine su un patrimonio di dati trasversale ed aggiornato in tempo reale.

In sintesi cosa fa:

  • Connette oggetti, persone e sistemi fornendo modelli di standardizzazione dei protocolli di raccolta e pubblicazione dei dati;
  • Facilita l’accesso a tecnologie innovative per la realizzazione di soluzioni end-to-end;
  • Consente circolarità delle informazioni e integrazione con altre fonti dati;
  • Fornisce un big data store dove immagazzinare, trovare, integrare dati ed eventi;
  • Fornisce strumenti di discovery e analytics sui dati per creare nuova conoscenza.
Obiettivi, destinatari e contesto: 

In coerenza con la valorizzazione dei dati promossa dall’Agenda digitale del Piemonte e dal POR FESR, Yucca supporta la crescita dell’ecosistema, i cui fini sono: aumentare la competitività delle imprese, supportandole nell’uso di nuove tecnologie; creare servizi dedicati a cittadini/imprese, basati sull’uso dei dati; importare in nuovo modello di co-partecipazione pubblico privato. Destinatari: da un lato le imprese del Piemonte possono realizzare nuovi servizi grazie al ruolo abilitante delle ICT, i cittadini utenti finali di nuovi servizi derivanti dall’ecosistema pubblico-privato o coinvolti in termini di co-partecipazione e partecipazione attiva per la produzione e il riuso dei dati, gli enti della Pubblica Amministrazione arricchiti di nuovi servizi generati a partire dalla condivisione del patrimonio informativo pubblico; gli enti della PA che possono fruire, di nuove misure prodotte anche dal mondo privato, ma certificate e validate dalla PA

Statistiche

Numero di soluzioni 1042
Opinione più recente un'applicazione... utile?
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?