Filtro per sfida

Filtro per amministrazione

Filtro per proponente

Ricerca soluzioni

Effettua una ricerca fulltext o seleziona i campi alla sinistra per filtrare i risultati.

Il progetto prevede la realizzazione di un App con la finalità di dotare l’utente di uno strumento virtuale e permanente. Uno strumento non sottoposto a limiti di tempo e di utilizzo, utile per mettere in atto buone pratiche di riabilitazione e di prevenzione oncologica.

L’obiettivo primario dell’operatività di strada è la prevenzione al fine di realizzare un programma per costruire contatti e conoscenza dei gruppi di aggregazione informale presenti sul territorio negli eventi estivi e nelle discoteche, per dare una buona informazione e un' ope

Lo scopo del progetto è quello di incentivare forme sempre maggiori di autonomia anche nella pratica dello sport che porti ad un atteggiamento di apertura di tutta la comunita’.

Subito dopo la visita oncologica, il paziente si reca al Punto di prenotazione prestazioni oncologiche adiacente agli ambulatori e qui il personale dedicato gli pianifica e prenota le prestazioni che gli sono state prescritte secondo le tempistiche stabilite dallo specialista.

Con l’entrata in vigore del d.p.c.m. 1 aprile 2008 le competenze sanitarie della medicina generale e specialistica penitenziaria, i rapporti di lavoro e le risorse economiche e strumentali sono state trasferite al SSN e quindi a Regioni e ASL.

Il Progetto CURA (Continuous Ubiquos Remote Assistance) è basato su dispositivi presenti al domicilio del paziente per la telemisurazione continua, periodica o su richiesta di parametri vitali per prevenire situazioni di pericolo per il paziente cronico o per l'anziano; il coll

Oggi "buona comunicazione" significa anche utilizzare la tecnologia informatica, quale tecnologia 'calda', al servizio del cittadino, della persona e della comunità.

Il progetto “Meno soli sulle alpi” mira, con il contributo della tecnologia in ambito di telemedicina e telemonitoraggio, a supportare i bisogni crescenti delle famiglie nel sostegno dei soggetti fragili, ma non solo, integrando gli aspetti socio-assistenziali e sanitari in rem

L’idea alla base del progetto è la sperimentazione di un nuovo modello di welfare che coinvolga più soggetti territoriali, costruendo una “rete” d’imprese pubbliche e private per proporre iniziative di welfare di comunità a vantaggio dei dipendenti delle aziende aderenti e dell

Il Progetto “Interventi di Sanità Digitale rivolti ai cittadini della Regione Campania” prevede un sistema che, mediante l’uso delle tecnologie dell’informazione, consenta lo sviluppo di interventi di Sanità Digitale rivolti ai cittadini della Regione Campania con l’obiettivo d

Pagine

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 1447
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?