Filtro per regione

Ricerca soluzioni

Effettua una ricerca fulltext o seleziona i campi alla sinistra per filtrare i risultati.

Fines_modulistica è il servizio del Consorzio degli enti locali della Valle d'Aosta - CELVA che favorisce la standardizzazione delle procedure di presentazione e gestione delle pratiche in tutta la Regione, attraverso l’unificazione della modulistica.

Per supportare gli enti locali nell’attuazione delle novità normative in materia di anticorruzione (l. 190/2012) e trasparenza (d.lgs. 33/2013), è stato messo in atto un progetto ad ampio raggio con i seguenti obiettivi:

Quali sono i diritti e i doveri di un cittadino? Come le Istituzioni e la PA possono coinvolgere i giovani in un processo di crescita di cittadinanza, all’insegna dei principi e dei valori costituzionali? Come il web può essere risorsa in questo processo?

Dal 1° luglio 2016 cittadini, professionisti e imprese hanno a disposizione i nuovi servizi online per la trasmissione delle proprie istanze a tutti uffici degli enti locali della Valle d’Aosta, dall’ambito demografico a quello tecnico.

Non c’è equità né benessere sociale senza la conoscenza dei diritti e dei doveri della persona, non c’è fiducia nelle Istituzioni senza la consapevolezza che lo Stato siamo tutti noi; ogni cittadino, nelle forme e nei limiti previsti dalla Carta costituzionale, può e deve parte

La soluzione, denominata Health-VdA, mette a disposizione dei cittadini della Regione Autonoma Valle d’Aosta un’apposita APP che consente la consultazione del proprio Fascicolo Sanitario Elettronico e l’accesso ai servizi innovativi di sanità elettronica messi a disposizione dal Sistema Sanitario

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 1495
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?