Filtro per proponente

Ricerca soluzioni

Effettua una ricerca fulltext o seleziona i campi alla sinistra per filtrare i risultati.

La dematerializzazione della ricetta rossa farmaceutica è un fondamentale tassello della realizzazione del Fascicolo Sanitario Elettronico regionale (FSEr) in Veneto.

Il Fascicolo Sanitario Elettronico regionale (FSEr) della Regione Veneto è la rielaborazione dei processi sociosanitari, che grazie alla condivisione tra operatori dei dati clinici e amministrativi degli assistiti, indipendentemente dalla struttura sanitaria di accesso, permett

Arsenàl.IT, consorzio volontario delle 23 aziende sociosanitarie e ospedaliere pubbliche della regione, è il centro di ricerca che cura la sanità digitale in Veneto e studia metodi innovativi per produrre percorsi di cambiamento nell’organizzazione sanitaria, g

I concetti di Fascicolo Sanitario Elettronico e di sanità digitale non sono facilmente comunicabili alla popolazione. In Veneto, infatti, si è deciso di adottare una differente strategia per lo sviluppo dei servizi e per la comunicazione delle innovazioni in atto.

@Two!Salute! è una iniziativa di info-formazione realizzata nell’ambito del progetto Fascicolo Sanitario Elettronico regionale e rivolta agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado della Regione del Veneto.

L’app Sanità km zero utilizza l’architettura del Fascicolo Sanitario Elettronico regionale e la ricetta dematerializzata e permette ricevere le prescrizioni farmaceutiche in formato digitale direttamente sul proprio smartphone.

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 1495
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?