Ricerca soluzioni

Effettua una ricerca fulltext o seleziona i campi alla sinistra per filtrare i risultati.

L’Università di Bologna ha brevettato una connected bike dal design innovativo, ideale per la mobilità sostenibile e sicura in ambito urbano.

Il progetto rappresenta una soluzione gestionale per favorire e rendere più accessibile il trasporto pubblico a Bologna.

Razionalizzazione della flotta aziendale, conversione in una nuova flotta aziendale full electric e introduzione della modalità gestionale car sharing.

Per accrescere la sensibilità verso un turismo sostenibile e sempre più rispettoso del patrimonio culturale e del territorio, è stato progettato un Modulo trasversale ai Corsi istituzionali del Master in Valorizzazione Turistica e Gestione del Patrimonio Culturale (Università d

Misure integrate per favorire la mobilità ciclabile in Ateneo. Dalle infrastrutture ai servizi per aumentare il modalshare delle biciclette.

Il progetto prevede diverse misure tra loro integrate per promuovere l’uso della bicicletta.

Il progetto ha l’obiettivo di intercettare i primi segnali di squilibrio nella salute di un individuo e riportarlo ad uno stato di benessere prima che si possano manifestare fattori di rischio per eventuali malattie

Attraverso una piattaforma web studenti e personale universitario potranno acquistare, a costi agevolati, prodotti locali del territorio e riceverli direttamente a casa.

L'idea è quella di creare un sistema di vuoto a rendere tra gli esercizi commerciali dei centri storici delle città. La gestione del sistema è affidata all'organizzazione (BackBO).

Statistiche

Numero di soluzioni 1324
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?