Amministrazione: FUD srl

Soluzioni

Situazione di partenza

La Camera di Commercio di Padova è una pubblica amministrazione che occupa 94 dipendenti di cui tre dirigenti (uno dei quali è il segretario generale).

Roma Tre ha deciso di rispondere alla sfida lanciata dalle Nazioni Unite, istituendo un’attività formativa multidisciplinare unica nel suo genere e rivolta agli studenti di tutti i Dipartimenti e al personale dell’Ateneo, dedicata all’Agenda 2030. 
 

"Puglia 2030” rende disponibile uno strumento operativo per rispondere ai fabbisogni informativi sulle dinamiche di sviluppo sostenibile a livello regionale, previsti dalla Strategia Regionale di Sviluppo Sostenibile.

Il progetto GreenCity Cesena nasce nella primavera del 2020, come risposta fornita in un momento in cui 'tutto era sospeso'.

Il progetto Agenda Comuni Trentini 2030 ha la finalità di coinvolgere attivamente gli amministratori del Trentino, per sensibilizzare e responsabilizzare gli Enti locali, quali concreti attuatori a livello locale degli obiettivi della Strategia provinciale | SproSS in particolare

A Scuola di Parità” è il progetto sperimentale con cui Roma Capitale ha finanziato, nel corso dell’anno scolastico 2020/2021, 13 iniziative formative in altrettante scuole superiori della città sulla parità di genere, tema trasversale all’Agenda 2030.

NISPPS - Fare rete per fare meglio nasce dall’unione di 4 piccoli comuni del basso Molise (al di sotto del 3000 abitanti) e da due partner tecnici associazioni del terzo settore Itaca-Ned associazioni che hanno lo sviluppo locale come mission.

Urban Digital Center - InnovationLab di Rovigo è un ambiente dedicato a informazione, acculturazione digitale, co-progettazione e partecipazione ai processi di sviluppo urbano; un luogo interdisciplinare e di contaminazione di conoscenze, basato sui concetti di Open Data e Open I

Piazze aperte è un progetto del Comune di Milano sviluppato da AMAT in collaborazione con Bloomberg Associates, National Association of City Transportation Official e Global Designing Cities Initiative, che utilizza l’urbanistica tattica, un modo innovativo di fare urbanistica, b

Una rete, tra Regione del Veneto, le Università presenti nella Regione, Unioncamere Veneto e l'Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale per fare sistema e incentivare un'economia circolare e sostenibile.

La soluzione proposta mira a fornire un valido modello di governance, utile per essere trasferito e replicato su altre realtà amministrative regionali e subregionali, al fine di garantire una piena integrazione, sin dalle prime fasi di elaborazione, fra gli obiettivi e le finalità dell’Agenda 203

L’Inail promuove il reinserimento lavorativo delle persone con disabilità causata da un infortunio sul lavoro o una malattia professionale.

Milano è la prima città in Italia ad aver istituito, nel 2019, l’Assessorato alla Transizione Ambientale. La “transizione” che Milano mira a raggiungere è rappresentata da una sostenibilità a lungo termine, con un approccio integrato e trasversale.

L’Agenda 2030 approvata dall’ONU nel 2015 ha chiaramente messo in luce la necessità di misurare gli impatti di ogni iniziativa anche in termini di sostenibilità. La valutazione dell’impatto permette di misurare gli effetti diretti, indiretti ed indotti delle politiche.

L’Università di Padova ha assunto, nel contesto dell’Agenda 2030 dell'ONU, l’impegno a promuovere la salute e il benessere nella comunità accademica e nella cittadinanza.

Il progetto, finanziato nell'ambito del programma Horizon 2020, mira a facilitare, supportare ed incrementare l'impegno delle PA nel loro percorso verso una politica climatica sostenibile, intelligente ed efficace, secondo gli obiettivi EU al 2050, combinando i punti di forza di alcune delle più

Il percorso «Ambiente, Energia e Sicurezza internazionale», offre un'approfondita preparazione interdisciplinare (scienza politica, storia, studi di area, sociologia, economia, diritto, insegnamenti tecnici da geologia, biologia e ingegneria) sui temi che riguardano le sfide ambi

È stato realizzato uno strumento per misurare il sostegno dei Programmi Operativi Regionali (POR) cofinanziati dall’UE nell’ambito della Politica di Coesione ai 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda ONU 2030.

Gettare un ponte fra concezione multidimensionale della sostenibilità e esigenze dei territori obiettivo delle amministrazioni coinvolte nel progetto che hanno scommesso sulla capacità degli uffici di statistica provinciali di agire creando una rete di Enti ed elaborando indicatori di sviluppo so

Forum permanente dei giovani per la sostenibilità rappresenta un’iniziativa rivolta ai giovani che frequentano le scuole superiori della Regione del Veneto con età dai 14 ai 19 anni.

Monterusciello è un quartiere di 30.000 abitanti, sgombrati dal centro storico di Pozzuoli, comune della Città Metropolitana di Napoli, costruito in seguito alla crisi bradisismica che nel 1983 ha colpito l’area flegrea.

Realizzazione Birrificio Agricolo finalizzata a sostenere gli investimenti in aziende agricole volti a migliorare la loro competitività in termini economici ed ambientali.

La Mappa dei Quartieri rappresenta un progetto speciale che mira a valorizzare i dati aperti e il patrimonio statistico del Comune di Milano per mettere al centro le persone e la conoscenza fornendo anche uno strumento pratico in ottica di sostenibilità e qualità della vita di ci

ENERGIE PER IL SARNO è un progetto di stakeholder engagement rivolto alle amministrazioni locali del bacino idrografico del fiume Sarno.

Nel 2021 la Camera di commercio di Cosenza pubblica per la prima volta il Rapporto di sostenibilità economica, ambientale e sociale, in seguito ad una formazione specialistica di alto livello sui temi della sostenibilità.

Il progetto I.SO.L.A. (Indicatori di SOstenibilità Locale per l’Ambiente), è una iniziativa lanciata dall’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale delle Marche (ARPAM), in collaborazione con ANCI Marche, a supporto della sostenibilità delle scelte e delle azioni a favore de

Il progetto “Giovani Ambasciatori per la cittadinanza digitale” è giunto alla quinta edizione.

La presente iniziativa, realizzata dalla Provincia in collaborazione con gli istituti scolastici superiori di secondo grado, è finalizzata al potenziamento delle strutture formative esistenti con la prospettiva di preparare le giovani generazioni alla transizione verso un nuovo sistema socio-econ

Si tratta di un percorso formativo articolato in 4 unità didattiche (che comprendono video-lezioni, forum di discussione e verifiche graduali dell’apprendimento) in cui vengono illustrati i 17 obiettivi dell’Agenda 2030 e alcune informazioni di contesto.Ogni obiettivo viene presentato da un docen

1) Incontri da remoto con le classi 4° e 5° della scuola primaria di tutti gli istituti comprensivi di Aprilia (stimati in 1250), applicando i principi della didattica a distanza utilizzando piattaforme per videoconferenze in grado di connettere le singole classi ed istituti con le sedi dell’ammi

La soluzione che candidiamo è il percorso di (in)formazione e coinvolgimento di cittadini e portatori di interesse del Comune di Milano organizzato in accompagnamento al processo di definizione del Piano Aria e Clima (PAC), uno strumento strategico volontario volto a contrastare l’inquinamento de

Il progetto LISA si propone di raggiungere due obiettivi: promuovere l’inclusione sociale e lavorativa delle persone in condizione di svantaggio e vulnerabilità, in particolare delle persone con disabilità e rafforzare la consapevolezza della comunità sull’importanza di coniugare

La pandemia da Covid-19 ha posto sotto i riflettori il divario tra chi può accedere alle cure mediche agilmente e chi è escluso.

A partire dal 2018, la SNA ha progressivamente accresciuto l’offerta formativa dedicata allo sviluppo sostenibile.

Il progetto sviluppa e sistematizza un approccio innovativo di supporto decisionale per facilitare il coinvolgimento degli stakeholder e l'accettabilità di misure, con specifico riferimento alla logistica urbana, basato su storytelling.

In linea con la strategia europea di contrasto alle plastiche, soprattutto quelle monouso, il progetto “Da cosa nasce cosa” intende promuovere sui quartieri milanesi di Lancetti, Isola, Dergano e Bovisa, un progetto pilota di economia circolare a base locale intervenendo sul prob

Per agevolare la didattica a distanza durante il passato periodo di lockdown, l’associazione LugBZ ha promosso un’iniziativa di sostegno a studenti e famiglie che ha riscosso un notevole successo: abbiamo raccolto PC usati da privati, imprese ed enti pubblici.

Non proponiamo una misura bensi uno strumento che partendo da situazioni di estremamente critiche facilita la messa a punto delle misure di mobilità sostenibile, valutandone la fattibilità, la finanziabilità, la progettazione, la implementazione, consentendo confronti e monitorando l’efficacia ne

L’ASP di Catanzaro, intende avviare un progetto per la gestione dei servizi sanitario e socio-sanitario potenziati dalle tecnologie digitali oggi disponibili (sistemi informativi e telemedicina), al fine di gestire il servizio di Cure Domiciliari Integrate (CDI), erogato in favor

Aurora Fellows è un progetto su scala europea per ragazze e ragazzi under21 che offre opportunità al talento dei giovani con un programma di mentoring e sviluppo personale,l’Aurora Fellowship,affinché sviluppino qualità e mentalità per diventare i «game changer» del futuro;una nu

Geoimpact rating è un' innovativa certificazione di sostenibilità economico ambientale. Misuriamo in modo del tutto oggettivo l’impatto di un’azienda sul territorio in termini di ricaduta economica, sviluppo del territorio e sostenibilità ambientale.

Utilities e sostenibilità” è il risultato di una ricerca che ha portato alla raccolta di circa 100 iniziative realizzate dalle utilities toscane per uno sviluppo sempre più sostenibile, in coerenza con gli Obiettivi dell’Agenda 2030 dell’ONU.

Il progetto prevede un sistema di avvicinamento tra consumatore e sistema di raccolta e riciclo della frazione domestica di raccolta degli oli alimentari.

La Regione Emilia-Romagna con l’approvazione della Strategia regionale di adattamento e mitigazione DAL n.187/2018 ha intrapreso un percorso volto a definire indirizzi ed azioni di mitigazione e adattamento con cui integrare la pianificazione e programmazione di settore.

Il Comune di Bologna, in collaborazione con Comune di Trento, Comune di Milano, Comune di Bari ed Ecoh Media hanno avviato nel corso del 2021 un Progetto di Sperimentazione per il confronto su Obiettivi e Indicatori comuni riferiti ai Goal dell’Agenda 2030 e agli indicatori AsViS

L’Autodromo di Imola è da sempre il brand della città per l’attrattività turistica. Essendo ubicato nel cuore della città è di primaria importanza renderlo più compatibile possibile con le esigenze ambientali e i bisogni dei cittadini.

Roma Partecipa è un'applicazione che agevola il cittadino nell'accesso e nella fruizione degli strumenti di partecipazione presenti sul portale istituzionale di Roma Capitale, grazie a una categorizzazione semplice e intuitiva basata su tre sezioni principali - Proponi, Partecipa

Il progetto ha lo scopo di introdurre nella capitale Moroni, un modello strutturato di raccolta differenziata per la frazione organica e avviare un impianto per la trasformazione del biogas in energia elettrica, in modo tale da valorizzare il recupero dei materiali e ridurre la quantità di rifiut

Il progetto che Contarina desidera candidare è il Bilancio di Sostenibilità 2019, una soluzione che si concentra sull’analisi e misurazione degli aspetti di sostenibilità presenti in azienda, attraverso l’impiego di indicatori standard utilizzati a livello mondiale.

Si è realizzato un percorso formativo originale e stimolante in grado di coniugare l’apprendimento di nozioni e concetti fondanti sull’Europa e lo sviluppo sostenibile con una esperienza laboratoriale coinvolgente: alle attività di formazione tradizionali su cittadinanza europea e sviluppo sosten

Il 22 marzo 2018 è stato istituito il Centro per la Protezione Civile dell'Università di Firenze (CPC-UNIFI), il primo Centro universitario per la protezione civile.

Il progetto «INPS PER TUTTI» nasce dalla volontà di essere vicini a chi è in difficoltà e di facilitare l’accesso ai servizi erogati dall’Istituto.

Il progetto Università di Padova inclusiva risponde alla necessità di individuare soluzioni, percorsi, attività formative e iniziative rivolte all’utenza diversa che spazia dalla comunità studentesca al personale, alla cittadinanza e agli enti del terzo settore e non solo, presen

AIMAG RESILIENCY 2020 è un progetto di Open Innovation del Gruppo AIMAG che ha l’obiettivo di ricercare partner in grado apportare innovazione tecnologica per garantire maggiore continuità nei servizi primari erogati in condizioni emergenziali.

Il presente progetto “I Salotti Virtuali del Benessere ” vuole contribuire al lavoro di supporto nell’ambito di azioni volte all’attuazione di programmi multidisciplinari di Umanizzazione e Salutogenesi.

Il progetto di mappatura generale dell’accessibilità rappresenta l’azione più importante prevista dalla LR 10/2018.

Progetto di valorizzazione delle terre sottratte alla criminalità organizzata attraverso la creazione di un sistema di allevamento di asini e cavalli, il rilancio turistico e l'estrazione della risorsa legnosa.

Costruzione di un approccio multidisciplinare con la partecipazione attiva dei cittadini e la costruzione di saperi e competenze capaci di accompagnare il cambiamento verso la sostenibilità

La Scuola Diffusa per la Partecipazione e la Cittadinanza Digitale è un progetto realizzato dal Dipartimento Partecipazione, Comunicazione e Pari Opportunità con l’obiettivo di dar vita, in spazi pubblici e associativi, ad attività formative e di sensibilizzazione finalizzate a f

Il Progetto prevede di identificare Partner qualificati e Creazione di una Rete Organizzata che possa valorizzare il know-how operativo e dei saperi disciplinari maturati in ambito socio sanitario.

Le competenze scientifiche sulla Life Cycle Assessment (LCA), relative a tematiche attinenti alla sostenibilità, agli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs), all’ambiente, agli effetti sulla salute, all’alimentazione, all’energia, al capitale naturale, al cambiamento climatico,

Un progetto pilota di rete tra Pubblico e Privato in ambito sanitario nato per rispondere al contesto emergenziale del COVID-19 che aveva diminuito fortemente l'attività chirurgica presso i blocchi ospedalieri dei presidi di Rimini e di Riccione.

Nell’ambito della separazione dei percorsi, una soluzione innovativa che ha permesso di rispondere in maniera efficace all’esigenza di effettuare una differenziazione completa dei sospetti covid19 dai non nell’area dell’emergenza, è stata l’attivazione del PS “Febbre” (PF), composto da un’area di

Per aiutare persone in difficoltà e promuovere la "sharing economy" anche in gruppi di cittadini che non presentano particolari problemi socio-economici, si intende costituire una “Biblioteca degli oggetti” in cui, esattamente come in una normale biblioteca, gli oggetti a disposi

ReCreo è un startup innovativa a vocazione sociale. La sua mission è salvare il territorio rurale dall’abbandono. ReCreo è una piattaforma online che permette il recupero di immobili e terreni grazie a servizi di crowdsourcing, smart contracting, consulenza e progettazione.

L’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile (ENEA) è impegnata nell’individuare azioni concrete per la valorizzazione delle competenze delle lavoratrici all’interno della propria struttura e dei processi organizzativi.

Monitoraggio dei contaminanti ambientali e di processo dei cibi su base territoriale (Regione Abruzzo) da parte di Dottorandi afferenti alla Scuola Superiore di diversi ambiti disciplinari.

L' Ecosistema Informativo Regionale Integrato per il Governo del Territorio è un sistema informativo web integrato e relazionale, dotato di software nei quali convergono e si collegano tutte le banche dati (alfanumeriche, cartografiche, normative) degli Enti coinvolti nel process

Il programma ComuneClima è un sistema di gestione della qualità e di certificazione finalizzato a supportare i comuni in un percorso di sviluppo sostenibile a livello locale.

La Reggia di Caserta ha avviato un progetto sperimentale di economia circolare e solidale con la cooperativa E.V.A.. La onlus è impegnata, da decenni, in servizi di prevenzione e contrasto della violenza su donne e minori.

Nell’ambito del più ampio progetto SITM -Sistema informativo territoriale metropolitano- gestito in convenzione con i 44 comuni del territorio, si è provveduto, con un questionario on-line ai comuni e a tutte le associazioni sportive presenti nel territorio, alla raccolta delle i

La Cooperativa Atlantide ha realizzato, su incarico della Regione Emilia-Romagna (Assessorati alla scuola, università, ricerca, agenda digitale e allo sviluppo economico e green economy, lavoro, formazione) in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale, un progetto di sens

Attivazione di un percorso formativo Uniurb che intende fornire una formazione di base in merito ai temi e agli obiettivi dell’Agenda 2030 e un approfondimento, a carattere interdisciplinare, sui temi e problemi connessi alla sostenibilità.

La scuola è l’ambiente di vita delle giovani generazioni, fondamentale per la crescita dei giovani e per la promozione del loro benessere.

Il progetto ha coinvolto 89 studenti di 4 Istituti scolastici sul tema dei processi di innovazione tecnologica che consentono di ridurre l’impatto ambientale delle attività produttive trasformando i “rifiuti” delle stesse in nuove risorse.

Con il progetto Verde Aqva | Docendo Discimus, Unica Reti e i 30 Comuni Soci mirano a por- tare i temi del plastic free e dell’acqua pubblica all’attenzione delle famiglie del territorio di Forlì-Cesena a partire da un intervento capillare rivolto a scuole, sedi municipali dei 30

Il progetto «Back to the future: presenti a distanza» nasce a seguito del Primo Lockdown, per rispondere al fabbisogno di personale manifestato dagli enti e per offrire ai cittadini più fragili delle opportunità occupazionali attraverso le chiamate pubbliche.

La “Piattaforma metropolitana ambientale” è un Network ambientale, ossia una Rete inter-istituzionale tematica tra la Città metropolitana di Venezia e le Polizie locali dei Comuni dell’area metropolitana in materia di vigilanza ambientale.

Il 13 aprile 2021 Città metropolitana ha inaugurato l’itinerario che collega Mirandola, nella Provincia di Modena, a Bologna, e che rappresenta un traguardo fondamentale sia per la rete cicloturistica nazionale ed internazionale, sia per il territorio metropolitano.

Il Digital Workplace consiste nella riprogettazione della postazione di lavoro e degli strumenti informatici a disposizione del dipendente, attraverso l’adozione di strumenti digitali innovativi che consentono al dipendente di accedere da qualsiasi luogo ai propri strumenti di la

Good for Food è un progetto finanziato grazie alle risorse del fondo interministeriale (MIPAAF - MIUR) per le mense biologiche del 2018, assegnate al Comune di Bologna in funzione delle elevate quote di prodotti alimentari biologici presenti nel servizio di refezione scolastica.

Il Network per lo studio della Diversità Micologica è una rete di soggetti che collabora alla raccolta di dati sulla diversità dei funghi sul territorio nazionale.

Il programma CRM di Roma Capitale è una tappa importante del percorso di «smart citizenship» della città perché abilita un processo ambizioso di evoluzione del rapporto con la cittadinanza, impostato su una logica proattiva volta a prevenirne ed anticiparne i fabbisogni.

Nel 2020 Intercent-ER ha avviato un percorso per rendicontare e comunicare ai propri stakeholder il valore creato sul territorio in termini di contributo agli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile (Sustainable Development Goals -SDGs) individuati nell’ambito dell’Agenda 2030.

AOAL ha ritenuto strategico avviare una sensibilizzazione verso i propri dipendenti per renderli sempre più coinvolti in tema ‘sostenibilità ambientale’.

Le grandi sfide poste dall’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, sottoscritta nel Settembre 2015, e i relativi 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile, richiedono un profondo cambiamento culturale, degli stili di via e dei nostri modi di pensare e agire.

L’Università di Genova si è da tempo dotata di un sistema di monitoraggio in tempo reale dei consumi di energia - RealTime SME – UNIGE.Il servizio è reso disponibile tramite un web service accessibile da qualsiasi browser o smartphone e permette l’analisi e la visualizzazione dei

I disastri, naturali o causati dall’Uomo sono causa delle emergenze non epidemiche che come quelle epidemiche, una volta verificatesi, vanno affrontate e gestite.

VENTITRENTA è una rivista on line gratuita che si rivolge alle ragazze e ai ragazzi dai 9 ai 13 anni e tratta argomenti di attualità legati ai temi dell'Agenda 2030: ambiente, diritti umani, disuguaglianze, salute.

ARCHIMEDE è il Social delle idee per l'e-Democracy,per co-progettare,condividere, monitorare e valutare iniziative,politiche pubbliche e percorsi di innovazione.Favorendo uno scambio dinamico delle informazioni,si caratterizza come piattaforma abilitante per la creazione di reti

L'iniziativa Buoni Viaggio del Comune di Firenze, volta a sostenere e promuovere l’utilizzo del servizio taxi e noleggio con conducente nel periodo dell’emergenza sanitaria, è rivolta ai cittadini più fragili e più esposti ai rischi legati al Covid-19.

La Città metropolitana di Milano intende fornire ai cittadini, ai decisori pubblici ed alle imprese uno strumento digitale per migliorare le performance energetiche del sistema edificio/impianto degli edifici sul territorio, in coerenza con le proprie finalità istituzionali dello

Il progetto per la riqualificazione della piazza Gramsci aveva come presupposto la situazione di scarso ed improprio utilizzo della piazza dovuta sia alla percezione di insicurezza, legata alla scarsa visibilità di alcune aree presenti al suo interno, che allo stato di degrado de

La digitalizzazione è certamente la soluzione necessaria per riuscire a sostenere la Sanità pubblica. A condizione che l'accesso al digitale sia possibile per tutti, ma in Italia alcuni milioni di persone, gli anziani affetti da digitale divide, non usano smatphone né computer.

GUGGUG! è una trasmissione televisiva bilingue per bambine e bambini, che è stata realizzata in modo da offrire alcune delle attività che caratterizzano la giornata alla scuola dell’infanzia: la lettura, la musica, il movimento e l’attività manuale.

La somministrazione dei farmaci non può contemplare interruzioni o distrazioni ma quest’ultime sono percepite come la principale causa di errore durante la somministrazione del farmaco (Ginger S.,2018).

Al fine di ridurre l’inquinamento atmosferico connesso agli spostamenti casa-lavoro e rispondere al dettato normativo nel modo più efficiente ed efficace possibile, l’Agenzia delle Entrate ha costituito la Rete dei Mobility manager dell’Agenzia delle Entrate, ind

Uno degli aspetti più temuti dell’emergenza Covid, fin dai primi momenti, è stata la possibile carenza di farmaci che l’impatto dell’epidemia avrebbe potuto produrre, con picchi di domanda che avrebbero reso pressoché impossibile un uso razionale delle risorse terapeutiche disponibili.

Il progetto “LUMACA 4 SCHOOL” nasce a inizio marzo 2020 durante il periodo di chiusura totale delle scuole a causa dell’emergenza sanitaria.

Futuro Comune costituisce una piattaforma di content-sharing dedicata a comuni medio-piccoli, cittadinanza e organizzazioni (profit e no-profit) del territorio italiano che vogliono impegnarsi nella sostenibilità attraverso un approccio sistemico per migliorare il benessere dei p

Smart&Eco è un percorso di co-progettazione avviato dopo l’approvazione dell’Agenda Digitale, che coinvolge attori locali, per la definizione di azioni concrete da attuare nel medio breve periodo.

Tra le conseguenze dell’emergenza causata dal Coronavirus c’è l’aver sottoposto a un drammatico “stress test” tutta la macchina amministrativa pubblica del nostro Paese.

Il MIMS è impegnato in iniziative volte al miglioramento della propria impronta ambientale, con un progetto finalizzato alla riduzione delle emissioni di gas serra.

La soluzione è promossa da Inail Puglia e Regione Puglia, in collaborazione con l’USR Puglia ed il supporto professionale de I Teatri di Bari, per promuovere la cultura della salute e della sicurezza sul lavoro tra gli studenti pugliesi.

Sistema Irpinia è un esempio di come sia possibile superare i limiti dei livelli amministrativi, attuando il nuovo ruolo assegnato alle “Province” dalla Legge 56/2014 quali “Enti di Area Vasta”.

Con i laboratori territoriali la Regione ha avviato nel 2020 la costituzione di 11 reti, animate da un ampio partenariato pubblico-privato composto da Enti locali, Università, Centri di ricerca e innovazione, Clust-ER, Centri per l’educazione alla sostenibilità, imprese e Associazioni di rapprese

Accordo di collaborazione per la concessione, in uso temporaneo, all’Azienda Sanitaria della Regione Molise di spazi, attrezzature e servizi all’interno dell’edificio universaitario denominato PalaUnimol per l’allestimento di un Punto vaccinale

EESAI è un progetto tecnico-culturale di ENAC che si rivolge al settore aeronautico volendo promulgare un approccio innovativo nella gestione aeroportuale, che sia in linea con i Principi dello Sviluppo Sostenibile con particolare attenzione all’efficientamento energetico.

In linea con la propria strategia 2030, la Regione Emilia-Romagna si è dotata di un nuovo strumento per indagare i comportamenti virtuosi e le azioni sostenibili delle imprese beneficiarie di contributi pubblici.

Rendere gli studenti i primi promotori di comportamenti improntati alla sostenibilità e al rispetto dell'ambiente partendo da piccole, ma non meno importanti, scelte quotidiane come gestire correttamente i rifiuti che produciamo e cercare di ridurli il più possibile

Il progetto è promosso dall’ Azienda benefit Andriani, leader nell'alimentazione sostenibile, con il la rete Dialogues per l’educazione alla cittadinanza globale, Magia verde Onlus e la Piana del cibo.

L’idea consiste in una piattaforma online che aiuta le aziende produttive, che si occupano della lavorazione di materiali compositi (per esempio aziende del campo aerospaziale), a smaltire gli sfridi di produzione in maniera alternativa.

Il Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze del Comune di Francavilla Fontana rappresenta un esempio unico a livello nazionale.

IN COMUNE IL GREEN fa parte di un ulteriore sviluppo delle attuali micro reti comunali, che privilegiano, lo sviluppo di un modello circolare.

È urgente riprogettare le città per gestire al meglio lo spazio pubblico e per respirare aria più sana. Una mobilità basata e pensata sull’uso del mezzo privato ha infatti generato una enorme congestione dello spazio pubblico, sacrificando i luoghi di socialità per le persone.

"Bee Happily" è una B.U di Happily Srl, società benefit genovese che nasce nel 2015 con lo scopo di sviluppare Piani di Welfare Aziendale e progetti di Benessere Organizzativo.

DeclinAZIONI Sostenibili è un’attività nata all’interno del progetto H2020 URBiNAT, Urban Innovative & Inclusive Nature (urbinat.eu), di cui il Comune di Siena è partner con altre 7 città europee e numerosi stakeholder.

L’home delivery sta crescendo rapidamente, soprattutto negli ultimi anni.La tendenza in atto è stata sicuramente accentuata dall’attuale pandemia e dal lockdown imposto dai Governi e si sta diffondendo ovunque.E un giorno un ragazzino molto speciale dinanzi ad una cosa buonissima ha esclamato:“

In letteratura esistono diverse ricerche inerenti modelli gestiti dal Clinical Nurse Specialist in Wound Care protocolli e strumenti operativi atti a migliorare la gestione dei pazienti affetti da LDP, ma pochi sono gli studi che hanno avuto come obiettivo principale quello di ve

Il Progetto “Supporto manageriale per i beni sequestrati” si caratterizza per una visione di innovazione sociale e rigenerazione civica che fa perno sul volontariato manageriale organizzato.

Viene proposto un modello di misura dell’uso/abbandono produttivo dei territori rurali, affinché i fenomeni possano essere misurati e governati, prima che l’abbandono colturale si traduca in perdita di suolo vocato per l’agricoltura estensiva.

Il progetto “allenaMenti di sostenibilità” è realizzato dalla Fondazione Prioritalia per alimentare il dibattito pubblico sulla necessità di guidare la transizione dei modelli di sviluppo nella direzione degli obiettivi dell’Agenda Onu 2030.

Il Comitato Italiano Contratto Mondiale Acqua (Cicma) insieme al Politecnico di Milano, Università degli Studi di Milano e Università di Milano-Bicocca promuovono il Progetto BeviMi che per la prima volta vede unite nella realizzazione di obiettivi di sostenibilità ambientale che avranno un impat

Lo sviluppo sostenibile è un tema trasversale e necessita di un intervento politico in diversi settori. In tal senso la Giunta provinciale punta a raggiungere gli obiettivi di sostenibilità fissati dalle Nazioni Unite.

Pur non avendo l’obbligo normativo di redigere un Bilancio di Sostenibilità, negli ultimi anni il Gruppo Brescia Mobilità ha intrapreso questo progetto per dimostrare come il proprio operato sia orientato alla sostenibilità e alla centralità del cliente.

Modena chiama Mondo è una proposta formativa gratuita del Comune di Modena rivolta a studenti e docenti delle scuole primarie e secondarie della città, per favorire la conoscenza e il dibattito sulle tematiche della Cittadinanza globale e degli obiettivi di sviluppo sostenibile.

L'attività mira a rendere "misurabile" il contributo fornito dal Programma Operativo Nazionale Infrastrutture e Reti 2014-2020 (PON-IR) al perseguimento degli obiettivi di sostenibilità ambientale, come la diminuzione di emissioni in atmosfera o l’incremento della resilienza delle infrastrutture

Il progetto intende implementare una rete di Comuni virtuosi nel campo della promozione della qualità dell'aria e di una buona Governance guidata dal Piano europeo per un'aria più pulita e dal D. Lgs.

Prevenire a tutti i costi la diffusione del Covid-19 in carcere è stato necessario poiché il rischio che gli Istituti Penitenziari diventassero focolai di diffusione del virus, con conseguenze drammatiche per chi vive e lavora in queste strutture.

La nostra soluzione si chiama IDO e permette alle città di mettere in piedi la propria piattaforma di decision making per la qualità dell'aria.

Campagna finalizzata a stimolare una nuova coscienza verso la sostenibilità e modificare comportamenti sbagliati in tema di ambiente, ecologia e sostenibilità.

SmartBo è una Rete di 50 organizzazioni del territorio bolognese, nata sul presupposto che lo smart working, se correttamente implementato, contribuisce ad una profonda trasformazione del mondo del lavoro e allo sviluppo sostenibile della Città, puntando all’allargamento della co

Ausonia Informa, è il primo periodico dell’amministrazione comunale di Ausonia, nato dalla volontà dei ragazzi della comunità ciociara di dare continuità al percorso formativo iniziato con un laboratorio di fotogiornalismo sociale organizzato dal Comune.

Il cortometraggio Distanza zero racconta la storia di Dario, un giovane rider per un servizio di food delivery, alle prese con le difficoltà lavorative, l’incontro con la fioraia Sara e il sogno di una vita migliore.

I processi partecipativi trovano il loro fondamento nel nuovo Statuto di Roma Capitale che introduce il Bilancio Partecipativo come strumento di decisione condivisa sull’utilizzo e sulla destinazione delle risorse economiche dell’Ente.

L’attuale emergenza pandemica ha costretto il sistema sanitario ad adeguarsi a diverse necessità quali garantire la fruibilità di cura per pazienti obbligati in quarantena o in isolamento fiduciario, ovvero andare incontro alle esigenze di distanziamento sociale e riduzione di accesso alle presta

Solo facendo incontrare in maniera mirata la domanda con l’offerta l’obiettivosarà raggiunto, e “Ladispoli 3.0: #illavoroloscelgoconsapevolmente” sarà un modello cui guardare per tutte le realtà del territorio a n

Laboratorio di rigenerazione urbana. Progetto di riqualificazione di aree pubbliche dismesse al Trullo - Municipio XI Roma

 

L’URP del Comune di Bari ha lanciato nell’A.S.19-20 una campagna a lungo termine nelle scuole elementari e medie per sensibilizzare i bambini sui valori positivi e i comportamenti etici alla base del vivere civile

Azione tesa a favorire la resilienza individuale attraverso il supporto personale e professionale e la rielaborazione di eventi lavorativi stressanti o comunque di impatto emotivo e professionale tali da provocare

Dal 14 ottobre al 19 dicembre, il Festival della Cultura tecnica propone un cartellone di iniziative, in presenza e a distanza, volte a valorizzare l’istruzione e la formazione tecnica, tecnologica e scientifica e

Questo documento rappresenta lo strumento attraverso il quale i Comuni e tutta la comunità territoriale s’immaginano fra dieci anni e quale percorso ritengono di intraprendere per raggiungere quegli obiettivi.
 
Per rispondere alle esigenze dei propri enti soci, il CELVA ha completamente rivisto le proprie modalità di supporto agli enti locali valdostani, attraverso digitalizzazione dei servizi e nuovi strumenti di comunicazione.
L’attività in sintesi:

Ausl Romagna ha da tempo attivato una piattaforma multicanale utilizzata per abbattere il numero di casi in cui i cittadini prenotano una prestazione e poi non ne usufruiscono (senza preavviso), al fine di ridurre le liste d’attesa.

La sostenibilità è il leitmotiv che Regione Lazio ha adottato per l’attivazione di Camporomano, il nuovo campus destinato a ospitare circa 1000 dipendenti e concepito in logica smart. 

Obiettivo del progetto è essere accanto ai cittadini 24 ore su 24 attraverso una piattaforma multicanale e nuove forme di comunicazione istituzionali, per fronteggiare l’emergenza covid.
 
La digitalizzazione dei processi prevede:
 

Iniziativa della Regione Puglia in sinergia con Anci Puglia e ARTI Puglia, rivolta a tutti gli studenti/esse residenti in Puglia che hanno conseguito il titolo di laurea in modalità telematica, in Università e AFA

In questa fase di emergenza sanitaria Regione Lazio ha predisposto, con il supporto di LAZIOcrea, lo Smart Learning, un modello formativo online che prevede l’erogazione di molteplici percorsi di apprendimento con

Nel 2018 è inizia la progettazione di un nuovo sistema informativo per la gestione delle emergenze del Comune di Genova su fondi PON METRO.

Il progetto riguarda il Municipio IV Media Valbisagno di Genova, un territorio sottoposto ad un costante rischio idrogeologico, a pesanti disservizi e ai preconcetti legati al termine “periferia”.

“Territori resilienti” si presenta come un progetto volto a supportare la transizione verde e digitale con l’obiettivo di realizzare soluzioni naturalistiche nel territorio di Città metropolitana di Milano, in col

“Restiamo Connessi” è uno spazio virtuale creato dall’amministrazione comunale di Piobesi Torinese durante l’emergenza del CoViD-19.

“Waste Hunter” è l'APP (in fase di start-up) dell'Associazione SAVE YOUR GLOBE APS ed ETS che consente a tutti di fotografare o filmare scempi e reati ambientali e di trasmetterli, in automatico e anche in opzione

ContrattiPubblici.org, il motore di ricerca che permette di effettuare analisi nel settore del public procurement favorendo anche la trasparenza della Pubblica Amministrazione.

La Città metropolitana di Milano intende fornire ai cittadini, ai decisori pubblici ed alle imprese uno strumento digitale per migliorare le performance energetiche degli edifici sul territorio, in coerenza con le

Il progetto “Argonauti...eroi in viaggio”, finanziato nell’ambito del PON “Legalità” FESR FSE 2014-2020 - Asse 4 - Azione 4.1.2.

Ecomate ha sviluppato la prima piattaforma di Rating ESG accessibile a tutte le aziende. Il processo di assegnazione del rating è guidato dal nostro algoritmo, è facile e conveniente.

Evitare lo spreco alimentare e supportare la distribuzione dei prodotti rimasti invenduti durante il periodo di lockdown: con questo duplice obiettivo Too Good To Go, l’app antispreco, ha lanciato nel post emergen

Il progetto “E.C.0energy” (Edifici Comunali a zero energia) con la realizzazione della seconda casa dell’energia, mira al proseguimento sullo sviluppo di un polo innovativo pubblico dove gli edifici comunali, graz

Gli ScacciaRischi: le olimpiadi della prevenzione è un’iniziativa che, attraverso il videogame ed i social, mira a promuovere tra le giovani generazioni l’adozione di corretti stili di vita e la cultura della salu

What Next TTA è un progetto del Personale Amministrativo, Tecnico e Tecnologo che opera a supporto della ricerca per gli scopi statutari dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN). 

Il portale Innovitalia offre a quanti operano nell’ambito del sistema della ricerca e dell’innovazione, sia in Italia che all’estero, costanti aggiornamenti sulle azioni della diplomazia scientifica italiana e sul

DiMe è la piattaforma multicanale del Comune di Venezia che garantisce ai cittadini la fruizione dei servizi pubblici metropolitani mediante un unico punto di accesso, sia in modalità self-service da smartphone, t

MAEmento, dalla crasi di “MAE” e dell’imperativo futuro del verbo latino memini (ricordare), si sostanzia in una piattaforma informatizzata, accessibile dall'interno e dall'esterno del Ministero, in grado di gesti

Roma Riparte è il sito con cui l’Amministrazione capitolina ha voluto rendere facilmente accessibili, in forma interattiva, tutte le informazioni relative alla Fase 2 dell’emergenza Covid-19, a partire dalla riape

IntERvallo 182 è il magazine quotidiano che la Regione Emilia-Romagna ha realizzato per i giovani costretti a casa nel periodo di lockdown causato dal Covid-19.

Dal 2015 ad oggi l'Università Ca’ Foscari Venezia ha realizzato numerosi MOOC(Massive Open Online Courses) erogati su EduOpen, completamente online, gratuiti e aperti a tutte e a tutti.

Ca’ Foscari ha avviato un progetto con la collaborazione del gestore della mensa universitaria (ESU) e della ditta aggiudicataria dell’appalto (Sarca), per sensibilizzare gli utenti della mensa su come le scelte a

Il progetto nasce con l’intento di fornire una risposta rapida alla crisi economica che rischia di coinvolgere le piccole e medie imprese del comune di Marino.

Realizzare un ostello e camping nautico in acqua collettato con imbarcazioni e contenitori dismessi con funzione di dimora notturna e servizi diurni utili alla permanenza.

URP Roma Innova è il progetto che vuole ridisegnare la mission degli Uffici Relazioni con il Pubblico in vista dell’adozione del citizen relationship management e a partire da una nuova vision dettata dalla gestio

Investendo su capitale umano (People), piattaforme tecnologiche (Platform) e contesti di lavoro (Place), InfoCamere ha avviato dal 2018, il progetto di sperimentazione del “lavoro agile”, con l’obiettivo di integr

Il progetto nato nell'anno scolastico 2019-2020, prosegue quest'anno stimolando gli studenti delle scuole primarie a mettere in atto piccole trasformazioni delle loro scelte sulla via di una maggiore sostenibilità

Nel periodo della pandemia Covid-19 l’Amministrazione Comunale ha erogato più di 1.630 buoni spesa coinvolgendo sia la piccola che la grande distribuzione commerciale con un impegno economico cospicuo. 

Al fine di prevenire la diffusione del coronavirus (Covid-19), ma al tempo stesso di assicurare la prosecuzione delle attività, l’USRA ha posto in essere una serie sistematica di iniziative, ponendosi l’obiettivo

Il processo di emissione della carta di identità elettronica agli italiani residenti all'estero coinvolge 52 uffici consolari in 32 nazioni, ed è oggi attivo in Francia, Grecia, Austria, Romania, Cipro, Lituania,

Il Tribunale di Firenze, al fine di migliorare e rendere più trasparente e sicuro l’accesso alle cancellerie, si è dotato di un servizio di prenotazione appuntamenti on line, utilizzabile accedendo al sito interne

Il progetto Bambini al centro nasce a seguito di un percorso di confronto ed approfondimento che ha visto protagonisti il Tribunale di Firenze, la Regione Toscana, l’Istituto degli Innocenti, l’Ordine degli Avvoca

Attraverso la realtà virtuale simuliamo comportamenti quotidiani; l'utente indossando un apposito visore si proietta in uno spazio virtuale in cui muoversi ed essere guidato nell’ eseguire le azioni e l'interazion

L’emergenza legata alla diffusione del virus COVID-19 e le misure adottate per contenerne il contagio non hanno reso possibile l’ingresso in organizzazione di 600 nuove risorse nella modalità tradizionale.

La misura «Attivazione di un Piano di Innovazione Family Friendly nelle PMI» favorisce l’adozione nelle micro piccole e medie imprese pugliesi di modelli di organizzazione del lavoro improntati alla de-standardizz

L’Inail ha implementato un processo completamente digitalizzato, adottando un modello di lavoro agile e partecipativo, per assolvere alla nuova funzione attribuita dal decreto legge n. 18 del 2020 (c.d.

Con il progetto REFIN Regione Puglia, in sinergia con la strategia Europa 2020, intende promuovere la ricerca e potenziare l'istruzione universitaria con ricadute in termini occupazionali e di sviluppo economico dell’intero territorio regionale.

Il progetto didattico Circuiti Culturali ha come obiettivo principale quello di realizzare un prototipo di impianto di illuminazione ecosostenibile per l’Anfiteatro romano di Larino, in provincia di Campobasso.

INnovAZIONE per il sociale è un “processo modulare a rete” che incorpora tre progetti finanziati con risorse del PON Metro 2014 – 2020 (Attivazione dell’Agenzia Sociale per la Casa, Spazi di Innovazione Sociale, Software per la gestione del patrimonio ERP e dell’Agenzia Sociale per la Casa) ed è

Il modello ha gli elementi per un efficiente sistema di governance in un processo di condivisione e apertura ai cambiamenti nel rispetto della sostenibilità verso un economia circolare.

La soluzione proposta prevede la definizione di una strategia di gestione integrata BIM-BASED ed il relativo sviluppo di una piattaforma abilitante per la gestione da parte delle Pubblica Amministrazione (PA) dell’intero ciclo di un’opera pubblica, dalla fase di progettazione fino alla costruzion

NIR propone una soluzione innovativa nell'ambito della progettazione e realizzazione di Smart-Grid, cioè un sistema di generazione autonoma di energia elettrica con accumulo, prelevata da fonte rinnovabile.

Il progetto casa dell'energia, consente di accumulare energia pulita orientandone, tramite software, i flussi nei diversi edifici comunali in base alle loro esigenze in considerazione dei diversi livelli di fabbisogno nelle diverse ore del giorno e le oscillazioni nei diversi periodi dell'anno; g

Il cicloturismo si dimostra una valida alternativa alle vacanze al mare, crea attrattiva verso il territorio in periodi e per ragioni diverse rispetto al flusso creato dalle attività balneari.

L'approccio suggerito dai sistemi di gestione per la qualità incoraggia le organizzazioni ad analizzare i requisiti dell’utente, a definire i processi che contribuiscono ad ottenere un servizio accettabile per l’utente ed a tenere questi processi sotto controllo.

Il progetto ATTICUS prevede lo sviluppo di un sistema hardware/software intelligente, in grado di monitorare costantemente un individuo e di segnalare anomalie che riguardano sia il suo stato di salute, rilevate attraverso la misura e l’analisi automatica dei parametri vitali, sia nel suo comport

Creare grupo di lavoro con professionisti sanitari regionali identificando un coordinatore.

Sistema informativo per la gestione multidisciplinare, multidimensionale e domiciliare del paziente cronico, fragile o non autosufficiente, in maniera dematerializzata attraverso la forte integrazione tra i diversi setting assistenziali e tra gli stackeholder che prendono in carico il paziente ne

MediCloud – HOME EDITION è un sistema integrato (hardware e software) orientato alle residenze assistenziali e socio-assistenziali e alle cooperative che erogano servizi domiciliari in grado di mantenere attiva una scheda paziente, monitorare le risorse impegnate sul territorio, monitorare le spe

Per andare incontro alle specifiche esigenze di salute delle persone fragili non autosufficienti, la Regione Toscana ha realizzato il programma PASS.

Realizzazione di un modello di assistenza socio sanitaria coinvolgendo un erogotare privato e misurando gli effetti in termini di rispetto dei livelli di appropriatezza.

+VITA è l’innovativo modello di gestione della ASL di Latina rivolto ai pazienti cronici volto a favorire una precoce individuazione del problema di salute e una corretta programmazione del percorso di cura nel rispetto dei principi di presa in carico e continuità assistenziale, senza orizzonte t

Con “L’ISOLA DEL CUORE”, L’Unità di Aritmologia del Fatebenefratelli - Isola Tiberina introduce nuove pratiche di e-health per la prevenzione e la cura delle aritmie cardiache.

Quantificare la popolazione aziendale di paziente fragili è uno degli scopi del progetto; i pazienti fragili di fatto, costituiscono i frequent user dei servizi sanitari aziendali, assorbendo quindi la maggior parte delle risorse disponibili, si rende necessario attivare una loro presa in carico

L’evoluzione demografica della popolazione HIV-positiva, associata al numero di nuove diagnosi di HIV In Italia (circa 3500/anno) e alle limitate risorse del SSN sono le ragioni alla base della necessità di definire nuovi modelli assistenziali rivolti alle persone con infezione da HIV.

Il Passaporto del lungo-sopravvivente (Survivorship Passport nella terminologia internazionale, www.survivorshippassport.org) consiste in un documento informatico che viene rilasciato, previo consenso informato, ai soggetti curati in età pediatric

Il Wound Viewer è l’unico dispositivo medico che, grazie ad algoritmi di Intelligenza Artificiale, garantisce una valutazione quantitativa dei parametri clinici dell’ulcera cutanea, ne classifica la tipologia e consente un follow-up consecutivo dell’evoluzione di guarigione dell’ulcera.

Lo scopo è quello di assicurare un percorso integrato multidisciplinare e multiprofessionale al domicilio della persona assistita utilizzando, rispetto all’attuale organizzazione, maggiori tipologie di tecnologie avanzate per il trattamento delle lesioni cutanee croniche (dispositivo di debridmen

Il programma prevede il controllo, su pazienti in dialisi domiciliare, di parametri clinici del paziente secondo un Piano di Monitoraggio (PDM) predefinito ed assegnato dal nefrologo al paziente, così da sorvegliarlo costantemente e intervenire in maniera precoce in caso di insorgenza di problema

ACTIVAGE è l’acronimo di “ACTivating InnoVative IoT smart living environments for AGEing well”, un progetto europeo che sperimenta in 7 paesi diversi e in 9 Deployment Site un ecosistema aperto e interoperabile che riutilizza piattaforme e tecnologie IoT esistenti.

Sesamo FSE è l'APP per accedere al Fascicolo Sanitario Elettronico della Regione Friuli Venezia Giulia.

Realizzata a favore degli assistiti maggiorenni, consente l’accesso in DELEGA in caso di minori o soggetti fragili sottoposti a tutela.

Attività progettate:

1) “Teleformazione” (Stato: attivato) - L’attività prevede un collegamento audio-video tra ASP e AORN che è funzionale per la discussione di casi complessi e per erogare formazione a distanza. Modalità: teleconferenza e teleconsulto WEB.

In molti paesi in via di sviluppo, l’accesso alla sanità non è sempre garantito e anche quando c’è la possibilità di accedere ad un presidio sanitario, i medici locali non sempre hanno la possibilità di poter effettuare diagnosi e trattamenti appropriati anche per la mancanza di strumenti elettro

Resettami Parkinson è la prima piattaforma informatica in grado di gestire e monitorare la presa in carico dei pazienti parkinsoniani integrando le competenze proprie di Ospedali, Distretti, personale sanitario e care giver.

Il progetto CONTACT prevede la realizzazione di un sistema di supporto a clinici e ricercatori per il monitoraggio e la valutazione di pazienti affetti da SM (Sclerosi Multipla) da remoto: la piattaforma permette la somministrazione di scale funzionali in modalità mobile, la rilevazione di parame

HAGILE®, Ispirandosi ai principi della Sharing Economy, diviene la prima piattaforma nata per rispondere al BISOGNO di famiglie, Professionisti ed Enti Pubblici nella gestione ed ottimizzazione dei trasporti sociosanitari con tariffe chiare e trasparenti, ma soprattutto, selezionando le risorse p

Il Progetto ANGEL è rivolto a donne trattate per carcinoma mammario ed è estensione domicliare del counseling sullo stile di vita effettuato presso l’AMBULATORIO DI MEDICINA INTEGRATA dell’Ospedale “G. Bernabeo” di Ortona.

Creare un sistema di protezione socio-sanitaria, partendo dal processo di presa in carico di quei cittadini sia ricoverati in ospedale che da territorio che hanno la necessità di completare il percorso di salute per l'aspetto terapeutico/riabilitativo e per l'aspetto socio-assistenziale nella con

La finalità principale di questa iniziativa è quella di introdurre in Azienda, attraverso una forma di benevola competizione, un modello sperimentale di valorizzazione delle competenze e delle eccellenze presenti e che possono essere espressione di potenzialità sia individuali e sia di gruppo.

Il progetto BRAVO ha l’obiettivo di creare un ambiente terapeutico avanzato game based in grado di aiutare i giovani affetti da ADHD. La piattaforma è dedicata ai pazienti con ADHD e prevede per i terapisti (Therapist’s Dashboard) e per pazienti/bambini, serious games, home games, Avatar.

Resmon PRO DIARY, dispositivo sviluppato da Restech, spin-off del Politecnico di Milano, e scientificamente validato permette l’identificazione precoce delle riacutizzazioni di pazienti BPCO con la conseguente gestione ottimale della malattia cronica.

Semplificare la vita del paziente è rendere fluide le operazioni amministrative che significano code a vari sportelli, lunghe attese anche telefoniche, spostamenti, richieste al medico di famiglia, ecc.

L’Azienda ospedaliera San Giovanni Addolorata (in seguito AOSGA) e la ASL Roma 2 (in seguito ASL 2) hanno collaborato attraverso un servizio di telemedicina domiciliare per la piena attuazione della “low care” e l’assistenza verso pazienti dimessi e stabili ma che necessitano ancora di una superv

HOMECARE è una piattaforma integrata che supporta le strutture e le organizzazioni che hanno il fine di erogare servizi di assistenza domiciliare in modo efficiente (contenimento dei costi) ed efficace (raggiungimento obiettivi/qualità della prestazione e del servizio).

Hespro si propone come partner fidato di strutture sanitarie e farmacie offrendo prodotti e servizi di alta qualità e innovazione tecnologica.

L’azienda collabora alla costruzione della farmacia del futuro investendo nell'offerta di strumenti che promuovono l’aderenza terapeutica.

La soluzione #Healthing (#H) è una piattaforma evoluta, che integra moduli applicativi realizzati sulla base delle indicazioni e linee guida Nazionali adottati nei vari Percorsi Diagnostici Terapeutici Assistenziali (PDTA) dei processi di cura ed assistenziali delle patologie croniche.

TESEO è una idea “smart” per l’enforcement nella cura delle malattie cardiache croniche che consente allo staff medico di seguire il paziente al proprio domicilio.

Il cuore di TESEO è un “motore intelligente” che in base al profilo patologico, consente di:

ABILITA è una piattaforma per la gestione di profili personali sociosanitari, accessibile da PC e da terminali mobili.

Grazie al progetto [email protected], lo staff sanitario garantisce l’assistenza necessaria ai pazienti in multicanalità.

Smart Stomy Support è un’iniziativa innovativa e ad alta valenza sociale promosso dalla Federazione delle Associazioni Incontinenti e Stomizzati.

L’uso dei sistemi di Telemedicina nei servizi sanitari rende possibile l’erogazione a distanza di prestazioni specialistiche anche in multidisciplinarità con modalità organizzative snelle e alternative ai sistemi tradizionali.

Il progetto prevede la realizzazione di un laboratorio formativo esperienziale della durata di un anno destinato ad un gruppo selezionato di professionisti junior che rispondano a determinate caratteristiche definite come profilo di talento vocato all'innovazione individuati da un gruppo di profe

La scheda clinica territoriale multiprofessionale è uno strumento che nasce per la gestione clinico/assistenziale e sociale delle persone che afferiscono al distretto socio/sanitario per problemi di salute e di educazione sanitaria.

Il progetto intende portare i giovani a riflettere sull’Europa e a prendere coscienza delle sue finalità attraverso una conoscenza
diretta dell’idea ispiratrice originaria e del processo che ha portato alla nascita di un’Europa unita. 
 

Ai sensi del DPR 80/2013, ai fini del miglioramento della qualità dell'offerta formativa e degli apprendimenti, il Sistema Nazionale di Valutazione valuta l'efficienza e l'efficacia del sistema educativo di istruzione e formazione e prevede lo svolgimento di un procedimento di valutazione delle i

LetsApp è un programma educativo digitale promosso dal MIUR in collaborazione con Samsung Electronics Italia, finalizzato alla trasmissione di competenze coding e di soft-skills – tra cui Digital Marketing, Presentation skills e comunicazione IT - attraverso una piattaforma e-learning con moduli

L’iniziativa si inquadra nell’ambito delle attività della Strategia per la promozione all‘estero della formazione superiore italiana 2017/20. 

"MIRO al Paesaggio" è una analisi congiunta, con il personale del Servizio, dei progetti proposti dai funzionari tecnici degli Enti locali e dai tecnici iscritti agli Ordini professionali.

Un’opera d’arte “Nuvola”per riaffermare i propri principi fondanti, sensibilizzare sulle tematiche ambientali, compiere un importante atto di riciclo creativo e tracciare l’agenda verso il futuro.

Il modello dell’Ufficio Tutele del Comune di Bologna presso l’Area Welfare e promozione del Benessere di Comunità: Digitalizzazione dell’archivio corrente, Uso della firma digitale del Pubblico Tutore, Telematizzazione del flusso da e per le Autorità Giudiziarie in  materia di tutele e amministra

[email protected] fa della semplicità e del “fastidio zero” la propria strada maestra. Ai cittadini viene assegnato un codice personale, riportato anche su apposite etichette adesive, diversamente colorate a seconda della tipologia di rifiuto.

I sistemi sanitari hanno risposto all’aumento delle malattie croniche, registratasi negli ultimi 20 anni nelle popolazioni dei Paesi a sviluppo avanzato, adottando un approccio di medicina proattiva che utilizza percorsi di "auto-gestione della malattia" e, il ruolo attivo del cittadino, è uno de

Il progetto consiste nella realizzazione ed implementazione di un Centro di Aggregazione giovanile nei locali che costituiscono una porzione della ex Caserma Passalacqua, bene comune ritornato recentemente a disposizione dei cittadini novaresi al cessare del suo utilizzo per fini militari.

La cronicità è un’area che comporta un notevole impegno di risorse, richiedendo continuità di assistenza per periodi di lunga durata e una forte integrazione tra servizi sanitari, sociali, comunali e del terzo settore.

Sistema P2P nel quale anziani volontari accompagnano altri anziani più in difficoltà per permettere loro di risolvere problemi di mobilità e vivere a pieno all'interno della società.

La realizzazione combinata di infrastrutture verdi in ambito urbano, e di sistemi integrati di mobilità sostenibile, dunque, può rappresentare un volano per lo sviluppo di processi trasversali di innovazione, fortemente integrati e radicati nel contesto territoriale di riferimento ed in grado di

Con il QR code coloro che desiderano conoscere meglio le nostre attività potranno ascoltare le video-interviste del personale, mentre, per chi è curioso di apprendere i dati riportati nei resoconti annuali delle attività della regione, saranno accessibili passaggi scelti dei nostri Bilanci social

Il progetto OrtoLibero è nato nel 2014 a fronte del desiderio manifestato dai detenuti di realizzare un orto nelle pertinenze del carcere.

Il progetto mira, nelle materie contrattuali e di competenza del Tribunale delle Imprese, ad individuare le cause conciliabili onde facilitare il giudice nell’invio della controversia in mediazione demandata e a realizzare un algoritmo predittivo in tale campo.Con l’aiuto di importanti partner pu

Intento dell'Amministrazione comunale di Palazzolo sull'Oglio è quello di favorire in tutti i settori della propria azione un coinvolgimento informato e responsabile dei cittadini, singoli e associati, svolgendo una funzione di coordinamento e attivazione di processi partecipativi.

Abbiamo realizzato un percorso per persone con disabilità visiva, acusica e DSA per la visitabilità (Convenzione ONU 2006) del Centro Studi/Archivio Comunicazione dell’Università(CSAC) con patrimonio di 12 milioni di pezzi, distribuiti in 5 sezioni: Arte, Fotografia, Media, Progetto, Spettacolo.

CVqui – Jobiri è il 1° ecosistema integrato di servizi di carriera intelligenti in grado di digitalizzare i servizi per il lavoro degli Informagiovani di Regione Lombardia.

Il progetto denominato “Pontassieve 2030” si configura come la risposta che l’Amministrazione Comunale di Pontassieve ha dato alla necessità di localizzare i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile.

Con riferimento ai corpi illuminanti, l’evoluzione tecnologica delle lampade basate sulla tecnologia LED offre la possibilità di ottenere un deciso miglioramento in termini prestazionali generali, sia sotto forma di un incremento dell’efficienza luminosa (fino a 120 lm/W), sia sotto forma di una

Come raccontare agli esperti e al grande pubblico le informazioni ambientali basate su dati oggettivi e solidi dal punto di vista tecnico e scientifico in modo chiaro e coinvolgente? Quale percorso ha intrapreso il Piemonte per raggiungere la sostenibilità ambientale?

Dal 2013 l’Università Ca’ Foscari ha sviluppato progetti che enfatizzano il legame fra la sostenibilità e il mondo dell’Arte, particolarmente connesso alla città di Venezia e ad alcuni dei principali settori di ricerca di Ca’ Foscari, al fine di ampliare la conoscenza e la diffusione dell’Agenda

ClimaMi mira ad intercettare e supportare i professionisti che, nell’ambito urbano milanese, svolgono attività di progettazione e gestione del territorio.

L’Università Ca’ Foscari sta dedicando una maggiore attenzione ai temi della conciliazione famiglia-lavoro e del benessere del personale.

Tra il 2010 e il 2013 i Comuni dell'Unione Bassa Romagna hanno definito gli strumenti di programmazione in tema energetico.

Sviluppo di una infrastruttura hw/sw che consenta ai Consoli Onorari, dispiegati capillarmente nello scenario mondiale della Rete Consolare Italiana, la rilevazione dei dati biometrici necessari per il rilascio del Passaporto Elettronico (Foto, firma, impronta digitale) e il successivo inoltro te

Obiettivo del Progetto è l’incremento sul territorio municipale di iniziative dirette sia alla raccolta di “sacche di sangue” che alla formazione/informazione sull'importanza, tanto dal punto di vista sanitario che umano, di “donare il sangue”.

Il progetto si pone come un modello d’insieme, armonico ed integrato con una unica e uniforme “user experience” che, attraverso una soluzione di HR Innovation punta ad ottimizzare più processi.

Il regime dei sottoprodotti rientra a pieno titolo tra le misure di prevenzione e contribuisce alla dissociazione della crescita economica dalla produzione di rifiuti e riduce il consumo di materie prime.

Il progetto si inserisce all’interno della digitalizzazione degli uffici pubblici e nello specifico nel passaggio degli uffici anagrafici al sistema ANPR.

Il PUMS della Città metropolitana di Bologna è un Piano strategico che riguarda l’intero territorio metropolitano:con un orizzonte temporale medio-lungo e monitoraggio biennale,è correlato ai piani settoriali e urbanistici a scala sovraordinata e comunale.Il principale obiettivo è rendere la Citt

L’idea progettuale “Sapienza IN-AULA: un nuovo modello di esperienza e accessibilità della didattica” è finalizzata allo sviluppo di un modello tecnologico per i fruitori dei corsi universitari che evolve il concetto di telepresenza grazie all’utilizzo di tecnologie robotiche interattive.

Nell’agricoltura pugliese non è presente un sistema tecnologico per il censimento,lo stoccaggio e la distribuzione di ammendanti naturali per gli impieghi agricoli.

La Strategia Regionale di Adattamento ai Cambiamenti Climatici (SRACC), adottata a febbraio 2019, rappresenta il documento quadro della Regione Sardegna per valutare le implicazioni del cambiamento climatico nei processi di pianificazione e programmazione.

L'acqua di falda rappresenta un’importante e preziosa risorsa in campo agricolo, e potenzialmente, se opportunamente trattata, anche in campo alimentare.

Il piano è interpretato come esempio/modello per un modo di agire, contestualizzato ai mutamenti della globalizzazione, climatici, economici e sociali.

L’alto potere calorifico del biogas prodotto mediante digestione anaerobica dei fanghi di depurazione delle acque reflue urbane lo rende idoneo alla produzione di energia elettrica e termica.

Beekon City è una soluzione integrata che trasforma la città in una Smart City, sfruttando la tecnologia beacon.

Nel tentativo di rispondere concretamente alle sfide ambientali e alle necessità di una corretta e mirata pianificazione territoriale l’Amministrazione Capitolina, in collaborazione con l’ISPRA e i volontari del SCN, ha realizzato nel 2018 la prima carta tematica del consumo di suolo a livello co

Prodotto formativo multimediale in video-tweet, per la diffusione dell'Information Literacy, strutturato secondo la logica informale della micro-learning

La piattaforma ConciliaWeb consente agli utenti, con pochi semplici passi, di registrarsi e di presentare una istanza per la risoluzione delle controversie con gli operatori di comunicazioni elettroniche (telefonia, internet, pay tv).

La web app Con.Te Sicads è stata sviluppata per il percorso di cura in chirurgia a degenza breve. In futuro potrà essere estesa anche a tutti i setting assistenziali.

La Farnesina ha da anni intrapreso un percorso virtuoso volto a diffondere buone prassi per garantire la sostenibilità ambientale del Ministero.

La soluzione, denominata Health-VdA, mette a disposizione dei cittadini della Regione Autonoma Valle d’Aosta un’apposita APP che consente la consultazione del proprio Fascicolo Sanitario Elettronico e l’accesso ai servizi innovativi di sanità elettronica messi a disposizione dal Sistema Sanitario

L'Osservatorio sulla criminalità organizzata della provincia di Rimini è un luogo di studio, analisi e monitoraggio della presenza delle mafie sul territorio della Riviera di Rimini.

Nel 2018 Intercent-ER ha avviato una serie di azioni per promuovere la diffusione di comportamenti di acquisto sostenibili da parte degli Enti del territorio.

In particolare:

Il progetto Sentinella consiste nello sviluppo di un sistema di monitoraggio in tempo reale del refluo fognario al fine di individuare eventuali alterazioni in grado di perturbare il normale funzionamento delle reti fognarie e dei processi depurativi.

‘Innovate H2O’ è un programma di incubazione, con durata di 6 mesi, rivolto a start up e spin-off universitari tesi a promuovere innovazione e ricerca per massimizzare il valore e la protezione della risorsa idrica, migliorare la sua governance e attirare investimenti.

La nuova sezione a digestione anaerobica che consente, dalla frazione organica dei rifiuti, di produrre biometano che opportunamente trattato, viene poi immesso nella rete locale di distribuzione del gas.

“Trenta ore alle Entrate” è una proposta formativa per ragazzi tra i 16 e i 19 anni che pone le basi per costruire cittadini consapevoli dei loro diritti e dei loro doveri nei confronti dello Stato: trasmette competenze sul funzionamento di una Pubblica Amministrazione moderna come l’Agenzia dell

Il Registro Unico dei Controlli Provinciali sulle imprese – RUCP – si pone come obiettivo quello di aumentare l'attrattività e la competitività delle imprese trentine attraverso un miglioramento dell'efficienza della PA, una riduzione degli oneri burocratici posti a carico delle imprese nonché at

La soluzione EnergiaFVG nasce per supportare il Piano Energetico Regionale – PER, che è lo strumento strategico della Regione in campo energetico e orienta il sistema economico alle "tecnologie pulite”.

L’Università degli Studi di Padova ha implementato la digitalizzazione del flusso di autorizzazione e rendicontazione delle missioni di Ateneo, che consente di effettuare on-line la richiesta di una carta di credito virtuale da parte del personale interessato, l’autorizzazione da parte del superi

Night Bus è un servizio notturno sperimentale su prenotazione gestito da Busitalia Veneto e finanziato da Comune e Università degli studi di Padova.

ZEFIRO, acrostico di Zone di Eccellenze, Fiumi, Itinerari, Risorse e Opportunità, è un progetto condiviso e coprodotto per sviluppare la mobilità sostenibile e la rigenerazione dei territori in particolare quelli attraversati dalla Ciclovia Garda-Mincio-Secchia in Provincia di Mantova.

TRAFAIR aumenta la consapevolezza nei cittadini e nelle pubbliche amministrazioni della qualità dell’aria urbana e dell’inquinamento causato dal traffico.

Il Piano di Mitigazione del Politecnico di Milano presenta il quadro metodologico per la definizione e successiva verifica degli impegni di riduzione delle emissioni di CO2 dell’Ateneo, e costituisce la base conoscitiva necessaria per l’assunzione di impegni formali di contenimento delle emission

Mappare il livello di vulnerabilità dei sistemi urbani sviluppando una piattaforma per il supporto alle decisioni e fornire, al contempo, un kit completo di strumenti interoperabili utili a supportare la P.A.

Il cittadino lavoratore infortunato sul lavoro si trova all'improvviso, purtroppo molto frequentemente, a vedersi modificata e sconvolta totalmente la sua vita a causa dell'infortunio sul lavoro che subisce.

Il progetto traccia la realizzazione di un impianto di collocazione al lavoro che valorizza le Diversità (Genere, Multiculturalità, Handicap) in termini di acceleratore d’innovazione per la PA e il Mercato Privato.

L’URP del Comune di Bari, a mezzo di 4 risorse interne con competenze amministrative, di marketing e tecniche pubblicitarie, oltre che di comunicazione pubblica, ripropone una campagna di sensibilizzazione a lungo termine, destinata ai bambini della città, mirante alla condivisione di valori posi

La soluzione proposta permette di monitorare i consumi energetici degli enti e di applicare regole intelligenti e da remoto per il risparmio energetico (accensioni e spegnimenti, saving energetico…).

La Welfare Card è un progetto promosso dal Comune di Modena nell'ambito del progetto “Rete Welfare Aziendale-Territoriale di Modena”.

L'iniziativa della Scuola Diffusa per la partecipazione e la cittadinanza digitale nasce nell’ambito del progetto dei “Punti Roma Facile” (PRoF) , la rete di spazi assistiti presenti su tutto il territorio, attivati per contrastare il divario digitale, diffondere le competenze digitali aiutare i

Pensato come sistema di misura della qualità della vita dei cittadini romani e del loro benessere percepito, il Rapporto BES di Roma Capitale, rilasciato per la prima volta lo scorso anno, nasce per valutare il progresso della realtà locale urbana di Roma non soltanto dal punto di vista economico

L’assistenza medica all’adolescente nel nostro Paese è ancora precaria e poco funzionale, si rende necessaria un’adeguata formazione in medicina dell’adolescenza, nella considerazione che l'85% degli Italiani con età maggiore di 14 anni viene ricoverato in reparti per adulti, mentre quelli ricove

Il progetto P.I.P.P.I., ispirato alla resilienza di Pippi Calzelunghe, come metafora della forza dei bambini nell’affrontare le situazioni avverse della vita, riconosce la negligenza parentale e la vulnerabilità familiare come uno spazio di speciale opportunità per mettere in campo interventi ori

Nugo è l’applicazione per la mobilità in Italia che nasce con l’obiettivo di incentivare l’utilizzo di mezzi condivisi rispetto all’uso dell’auto privata, in una prospettiva di shift modale che promuova la sostenibilità ambientale.

Il PTT è integrato nel Sistema informativo della giustizia tributaria e consente alle parti di avviare e gestire il processo tributario, depositando in modalità telematica la documentazione e gli atti relativi ad un ricorso/appello di competenza della giustizia tributaria.

Nel 2018 Roma Capitale ha avviato una prima sperimentazione di bilancio partecipativo nel territorio del Municipio VIII con l’obiettivo di coinvolgere direttamente i cittadini nel processo decisionale, facilitare il confronto e rispondere in modo efficace alle necessità e ai bisogni della popolaz

Roma Capitale intende adottare un sistema incentivante basato su tecnologia “blockchain” che consenta di premiare i comportamenti virtuosi dei “city user” che contribuiscano al raggiungimento degli obiettivi di uno sviluppo sostenibile della Agenda 2030.

Con un'unica concessione in PPP, il soggetto privato curerà sia la forniture di energia elettrica che la manutenzione delle reti di pubblica illuminazione e semaforica, realizzando importanti investimenti per il passaggio a LED di tutti gli oltre 16.000 punti luce e le lanterne semaforiche dell'i

Il progetto Ri-V’Oglio, attraverso il riuso degli spazi e delle aree dismesse con forme d’uso temporanee, vuole rigenerare il centro storico del comune di Palazzolo sull’Oglio (BS), ma anche dare vita a nuovi modelli di sviluppo urbano e territoriale a consumo di suolo zero volti al recupero del

Una serie di ragioni impongono alle PA, di contribuire in modo trasparente e misurabile ad un percorso finalizzato a sostenere la crescita della popolazione in termini sociali, economici e culturali e contribuire all’Agenda 2030.

Un Progetto Europeo coordinato dalla Regione Emilia-Romagna, con 15 Partner, con l’obiettivo di Integrare l’Agenda 2030 nelle politiche locali, in un periodo caratterizzato da migrazioni e flussi di rifugiati, avvalendosi di una campagna di sensibilizzazione condotta e realizzata dagli Enti Local

Per promuovere la conciliazione tra la vita professionale e familiare, il Comitato Unico di Garanzia (CUG) ha aperto il nido d’infanzia universitario chiamato BabyAteneo.

La Regione Emilia-Romagna ha istituito il Premio “Innovatori responsabili”, rivolto a imprese di ogni dimensione e settore, associazioni di imprese, enti locali e camere di commercio, che valorizza l’impegno del sistema produttivo emiliano romagnolo rispetto all’attuazione degli obiettivi indicat

La Regione Umbria ha avviato un processo che ha visto coinvolti 36 Comuni umbri e altrettante scuole primarie e secondarie di primo grado per la presentazione di progetti di riqualificazione di spazi pubblici dedicati ai bambini.

Il progetto FICEP (First Italian Crossborder eIDAS Proxy) è la prima piattaforma italiana di interoperabilità dei sistemi di identità digitale europei.

Decidilo tu è un percorso di partecipazione attiva dei cittadini nelle scelte che riguardano la città. E’ un progetto in cui sono i cittadini e le persone che vivono Pioltello a decidere come investire una parte del bilancio comunale in opere, iniziative, acquisti.

Mediante una APP (CS MON life) è possibile realizzare la campagna di raccolta dati scattando fotografie georeferenziate con normali smartphone e ricevere il nome della specie segnalata (fauna e flora) sulla propria email.

Realizzazione di un “Impianto multiplo di rifornimento per la distribuzione di Carburanti Alternativi quali idrogeno (H2), gas naturale liquido (LNG) e idrometano (H2GN) per autotrazione in un sito cittadino”, alla luce delle nuove norme tecniche italiane e accentrata operativamente sullo “Svilup

Il progetto CittAperta nasce dall’esigenza di rendere davvero finalmente inclusivo il territorio e la città per tutte le persone con ridotta mobilità o comunque in stato di fragilità.

Il Tribunale di Firenze, utilizzando la piattaforma informatica messa a disposizione dell’Ordine degli Avvocati di Firenze con convenzione del 20.03.18, si è dotato stabilmente di una web tv realizzata da PMG srl con finanziamento della Camera di Commercio di Firenze.I servizi della web tv , real

[email protected] è un sistema software volto a scongiurare fenomeni drammatici, eppure accaduti, legati a dimenticanza dell’accompagnatore di consegnare il bambino al nido, una volta uscito di casa.

Con l'introduzione del numero unico di emergenza europeo 112, la Provincia Autonoma di Bolzano realizza un importante passo verso la sostenibilità del sistema sanitario provinciale.

MyCUPMarche è il progetto che Regione Marche ha avviato nel 2015 in collaborazione con i partner tecnologici I-Tel e TIM, inizialmente con l'obiettivo di ottimizzare i processi di governo della specialistica e riduzione delle liste di attesa.

Il Comune di Bagheria ha proposto l’attuazione dell’Amministrazione condivisa con l’adozione di un regolamento sulla collaborazione tra cittadini e Comune per la cura dei beni urbani.

L’azione prende avvio da un Protocollo d’intesa per la collaborazione, il raccordo e il confronto tra 12 Città metropolitane, per una più efficace attuazione del GPP internamente e la promozione degli acquisti verdi sui territori, realizzando attività congiunte, anche di supporto reciproco, nell’

L’idea progettuale,inizialmente basata sulla previsione di incontri con i beneficiari dell’azione, è implementata con l’avvio della piattaforma e‐learning gratuita collegata a un’app per smartphone e tablet Android e IOS attualmente in versione base)su cui vengono organizzate lezioni virtuali di

Uno degli obiettivi principali di questo progetto è testare metodi per lo sviluppo e l'attuazione dei piani strategici eco-innovativi per la prevenzione e la gestione dei rifiuti in 8 città pilota.

Unica per l’Etica è un percorso multidisciplinare finalizzato alla promozione di comportamenti etici attraverso la diffusione di video di sensibilizzazione pubblicati su Facebook e sostenuti dagli studenti, creatori e sponsor dei video.

Gli inverni molto rigidi e le estati molto calde sono un pericolo per anziani, disabili, persone sottoposte a cure sanitarie cicliche.Così come le calamità naturali.Tutto questo può causare non pochi problemi al lavoro di quanti, medici,paramedici,personale di primo soccorso e impiegato in associ

L’Arte ti ricarica nasce per aumentare il flusso turistico nelle dimore storiche in maniera sostenibile, puntando su un target rispettoso dell’ambiente e sensibile al patrimonio lasciato dalla Serenissima Repubblica di Venezia.

FUSS è un progetto di sostenibilità digitale per la scuola e nel contempo un prodotto free software (sistema operativo GNU/Linux ed applicativi) per la gestione di una rete scolastica.

Caratterizzazione geografica del prodotto tipico, per dare la certezza della sua provenienza, evitando frodi e valorizzandolo con il fingerprinting, valutando la biodiversità, viste le tecniche colturali a basso impatto ambientale, creazione di un sistema informatico, a disposizione delle aziende

La startup tecnologica Kinoa ha siglato con il Comune di Firenze un accordo per realizzare una guida dell’accessibilità del Centro Storico (in 4 itinerari) disponibile in italiano ed inglese.

10 interventi di messa in sicurezza di edifici pubblici a uso residenziale - in siti particolarmente esposti ai rischi naturali - anche sperimentali e innovativi per tecniche e materiali utilizzati nonché per adozione di metodologie che minimizzino il fastidio per gli abitanti degli edifici presc

La crisi economica dell’ultimo decennio ha fatto emergere situazioni di disagio, povertà, esclusione. La congiuntura non favorevole, unita alle carenze di risorse della PA, impone un rimodellamento ed una ricalibrazione di alcuni servizi offerti al cittadino.

L’Unione della Romagna Faentina è la prima Unione di Comuni che intende dotarsi di strumenti di partecipazione, quali un regolamento per la cittadinanza attiva e i beni comuni, un regolamento per gli istituti di partecipazione (consultazioni, proposte, bilancio partecipato) e un percorso di valut

Una volta si chiamava baratto, ossia scambio beni, merci o servizi praticato in assenza di moneta. Oggi, nell’epoca dell’interazione digitale, prende il nome di “sharing” (condivisione) o “swapping” (scambio).

eValue:
- è un algoritmo di calcolo che informatizza un modello di contabilità ambientale ed economica integrata per le organizzazioni pubbliche e private

Per la rilevazione della presenza di amianto sulle coperture degli edifici presenti sul territorio del comune di Bergamo, è stata effettuata una sperimentazione con utilizzo di droni effettuata da ARPA, nel 2017.

Per trasmettere a tutti gli studenti le conoscenze e competenze necessarie a promuovere lo sviluppo sostenibile, una delle proposte di educazione ambientale dell’Agenzia provinciale per la protezione dell'ambiente di Trento per l'anno scolastico 2019/20 sarà dedicata ai temi dell’educa

#ospedalerisponde è un progetto di comunicazione e informazione medico-scientifica realizzato dalla Fondazione Istituto Giglio di Cefalù sfruttando le potenzialità dei social network e in particolare di Facebook.

Il progetto ha previsto la realizzazione di un impianto fotovoltaico su tre dei sei edifici della Cittadella Giudiziaria costruita nella città di Salerno e presso la quale è in corso il trasferimento di tutti gli uffici giudiziari.

Il Comune di Mesagne ha realizzato una piattaforma ecologica per il conferimento dei rifiuti differenziati da parte dei cittadini residenti nel territorio comunale.

Coltivatori di Emozioni è la prima piattaforma di Social farming creata per sostenere le piccole aziende agricole, salvaguardare i territori rurali a rischio di abbandono, le antiche tradizioni contadine e le eccellenze agro-alimentari italiane tramite uno strumento di solidarietà: l’adozione del

Il progetto, concluso nel mese di marzo 2019, ha previsto lo svolgimento di una serie di eventi che hanno avuto luogo a partire dal mese di ottobre 2018, incentrati sull’utilizzo del legno in architettura e ingegneria.

Freedoo è una applicazione che consente un processo completo di acquisto tramite smartphone nel punto vendita attraverso la lettura del qr code associato all'articolo dai negozianti affiliati. L'idea di business rientra nello sviluppo dei servizi innovativi per il commercio.

Le “Linee guida per il piano di Adattamento della città di Mantova” hanno l’obiettivo generale di aumentare la resilienza del territorio mantovano rispetto agli impatti del cambiamento climatico, definendo strategicamente i punti chiave, procedurali e fisici, dell’adattamento climatico nella citt

Il Registro.it è l'anagrafe dei domini internet che hanno estensione .it ed è gestito, dalla sua nascita nel 1987, dall'Istituto di informatica e Telematica del Cnr. Il Registro.it si rivolge alle imprese per migliorare il loro grado di digitalizzazione e sfruttare le opportunità della rete.

Prima di porre in essere azioni legali di autotutela, il cittadino con disabilità che si senta discriminato nei diritti deve necessariamente conoscere gli orientamenti giurisprudenziali sulle specifiche tematiche della disabilità e,reperire autonomamente queste informazioni, non solo non è agevol

Promozione di processi di integrazione fra servizi pubblici (sanitari, sociali ed educativi) e soggetti privati e associativi presenti sul territorio cittadino disponibili a fare sistema a beneficio delle famiglie dei bambini da 0 a 2 anni di età; attivazione iniziative innovative nella gestione

Iniziativa: 

L’app di Hetor consente la promozione e valorizzazione del patrimonio culturale sia materiale che immateriale della Regione Campania, permettendone la riscoperta.

Iniziativa: 

L’Istituto per le Tecnologie Didattiche del CNR, insieme alla Scuola di Lingua italiana per Stranieri (ITASTRA) dell'Università̀ di Palermo e all’UNICEF, con il patrocinio dell'USR Sicilia, hanno avviato il progetto Studiare Migrando finalizzato a realizzare una piattaforma e-l

Iniziativa: 

Riciclario è l’app che aiuta a migliorare le performance di raccolta differenziata, a ridurre la produzione dei rifiuti e a veicolare le informazioni.

Iniziativa: 

Artwalks è un’applicazione gratuita per smartphone e tablet che consente a turisti e visitatori di vivere un’esperienza ludica e interattiva, andando “a caccia” dei contenuti necessari a comporre una cartolina digitale durante l’esplorazione di un percorso urbano o naturalistic

Iniziativa: 

CitySmart™ è la piattaforma progettata della Startup Innovativa Movibell per gestire la mobilità urbana. Grazie a CitySmart™, Comuni e municipalizzate possono offrire servizi più efficienti e rendere le città più vivibili per cittadini e turisti.

Iniziativa: 

Matè (Matera is now) è una app per il turismo culturale a Matera realizzata con la piattaforma software Mapcast™ sviluppata da Etcware srl nell’ambito di un progetto R&S finanziato con fondi POR-FESR 2007-2013.

Iniziativa: 

TouristCard 3.0 è una piattaforma innovativa, multicanale e multiutente che fornisce, attraverso un’interfaccia userfriendly ad alta accessibilità ed interattiva, gli strumenti necessari per organizzare il viaggio perfetto.

Iniziativa: 

Plusimple è la soluzione digitale utile a rendere le operazioni in sanità semplici. Plusimple si prende cura della tua salute, migliorando la qualità della vita e dell’esperienza medica. Come?

Iniziativa: 

TRIPSTEP è un’App scaricabile gratuitamente per dispositivi mobili creata per dare informazioni turistiche su spazi e servizi fruibili ad utenti anche con disabilità sensoriali (ipovedenti e audiolesi), garantendo a tutti, compresi turisti e viaggiatori con bisogni specifici di

Iniziativa: 

ScacciaRischi è un Educational Videogame che mira a promuovere la cultura della salute e della sicurezza e, in particolare, a riconoscere, evitare e prevenire i rischi per la salute presenti a casa, a scuola e nei luoghi di lavoro.

Iniziativa: 

ANNA si prefigge di fornire un’interfaccia di uso comune e quindi di facile utilizzo per qualsiasi utente attraverso delle interazioni human-like, dando la possibilità di accedere alle diverse tipologie di risorse digitali conservate e rese disponibili dalla DigitalLibrary dell

Iniziativa: 

Con TuttaSalute hai sempre sotto controllo il quadro completo delle tue prenotazioni: visite mediche e prestazioni specialistiche.

Iniziativa: 

Smart Transport consente di orientarsi nella città e muoversi con l'ausilio dei mezzi pubblici in totale autonomia.

Iniziativa: 

MUV è un'azione di ricerca e innovazione finanziata dalla Commissione Europea attraverso il programma Horizon 2020 MG-4.5-2016.

Iniziativa: 

BARisolve è l’APP che permette di fornire ai cittadini un canale diretto di collaborazione attiva con l’Amministrazione Comunale per segnalare in tempo reale problematiche urbane, disagi e disservizi inviando le informazioni necessarie all’identificazione del problema.

Iniziativa: 

Trick Travel è l’app componente un sistema più complesso e articolato, composto da Totem multimediale touch screen (attualmente installati 3 a Napoli, presso poli attrattori museali di ampio rilievo), da una cartina info-turistica stampata periodicamente e distribuita in miglia

Iniziativa: 

L’infrastruttura software CHIPS MOBILE è composta da una APP che fornisce qualsiasi informazione utile all’Agente e da una piattaforma di backoffice che consente ai responsabili di monitorare in tempo reale tutte le attività.

Iniziativa: 

All’interno del mondo creato in Virtual Reality per il video “In viaggio con le merci” l’utente può immergersi totalmente nell’esperienza. La tecnologia VR è in grado di trasferire concetti complessi in modo immediato e realistico.

Iniziativa: 

Hearth è una piattaforma digitale, fruibile tramite app per smartphone iOs e Android, per mettere in rete il patrimonio dei territori italiani sia dal punto di vista dei beni architettonici, storici e culturali che per quanto riguarda i servizi commerciali.

Iniziativa: 

Resettami Cure Domiciliari è l’APP che, installata su qualunque device in rete, consente agli operatori socio-sanitari di gestire in mobilità gli interventi di assistenza domiciliare, riducendo così i tempi di erogazione dei servizi e ottimizzando la spesa socio sanitaria, senz

Iniziativa: 

L'App mira alla gestione del paziente affetto da cancro prostatico arruolato in Radioterapia. Coinvolge il paziente fin dal momento della prima visita con l’inserimento dei dati clinici da parte del medico e lo vede sempre più protagonista del suo percorso terapeutico.

Iniziativa: 

f4j – offerte di lavoro è la app sviluppata dalla piattaforma www,face4job.com che ti permette direttamente dal tuo smartphone, e pertanto ovunque ci si trovi, di sfruttare tutte le funzionalità del sito web ed in particolare:

Iniziativa: 

118Sordi Puglia è il sistema che consente ai Cittadini Sordi, o inabili a interloquire verbalmente, di accedere in autonomia al Servizio 118 della Regione Puglia tramite l’utilizzo dell’omonima APP 118Sordi.

Iniziativa: 

Quante volte è stato emanato un comunicato allerta meteo e non ne eravamo a conoscenza o non sappiamo come comportarci in caso di calamità.

Quante volte manca l’acqua a casa e non sappiamo quando ci sarà il ripristino?

Iniziativa: 

L'app è stata realizzata con lo scopo di informare il cittadino sullo stato della criticità idrogeologica della Calabria. Utilizzando il GPS è in grado di individuare la criticità comunale o più in generale sulle zone in cui è suddivisa la Regione.

L' Idea-progetto prende le mosse dal Genus loci e dai diritti delle generazioni future e le confronta con i principi generali del codice ambientale.

Il New Jobbing Fest è un evento a carattere formativo e informativo che in 10 incontri in 5 mesi (da dicembre 2017 ad aprile 2018) ha favorito una maggiore consapevolezza tra i giovani rispetto alla conoscenza di sé e ai cambiamenti del mondo del lavoro.

Il Progetto didattico "Le Vie dei Medici" è finalizzato alla scoperta e valorizzazione di Itinerari Medicei attraverso scambi fra Scuole e a favorire un turismo giovanile-scolastico consapevole.

Il programma Eco-schools, inserito nel Piano di Azione per l’Energia Sostenibile (PAES) del Comune di Latina, certifica le scuole che promuovono ed attuano iniziative per l’economia eco-compatibile attraverso una analisi ambientale finalizzata ad una gestione sostenibile dell’e

Il progetto ha riguardato la progettazione e erogazione della prima edizione (attualmente in corso la progettazione della seconda edizione) del corso di Alta Formazione Progettazione e gestione di città e territori sostenibili, corso che si propone di contribuire a formare il R

La Direzione sanitaria AOU Novara ha realizzato per il 2018 un progetto di monitoraggio e di intervento organizzativo (Piano di gestione sovraffollamento: PGS) efficace a soddisfare gli standard di permanenza in PS.

Il progetto Sofia ha realizzato un ecosistema digitale che consente riunire in un’unica piattaforma le attività connesse con il ‘ciclo di vita della formazione dei docenti’ ed in particolare: l’analisi del fabbisogno e della domanda segmentata per i vari destinatari; l’organizz

Il processo di gestione dei finanziamenti alle scuole, legati a normative come la legge 440/97, coinvolge diversi attori (Direzioni Generali del MIUR, Uffici scolastici Regionali, Istituzioni scolastiche e Revisori dei conti) e ha previsto, finora, lo svolgimento di numerose at

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) ha attivato un servizio di richiesta di “Dichiarazione di valore” per i rifugiati e i titolari di protezione internazionale e sussidiaria.

Il 27 ottobre 2017 la Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha presentato il Piano nazionale per l’educazione al rispetto per contrastare ogni forma di violenza e discriminazione e favorire il superamento di pregiudizi e disuguaglianze, in applicazione dell’

Gran Sasso Videogame è uno strumento di orientamento attivo per avvicinare gli studenti alle frontiere della fisica e alle possibilità offerte dalle carriere scientifiche.

Oppidoo è un’innovativa piattaforma in cloud per promuovere i progetti di partecipazione attiva della cittadinanza e la creazione di valore condiviso, rivolta a cittadini e Associazioni che vogliono fare qualcosa di concreto per migliorare il luogo in cui vivono.

Le modalità con cui sono stati compiuti i recenti attacchi terroristici e gli effetti causati sulla popolazione sono ben chiari ed evidenziano la necessità di pianificare l’attuazione di piani informativi di massa finalizzati a promuovere la diffusione della “Cultura della Sicu

Bicocca ha promosso l’attivazione di un nuovo sistema di gestione dei rifiuti urbani caratterizzato da isole centralizzate per la raccolta differenziata.

Il progetto è focalizzato sulla modalità di gestione di un paziente affetto da demenza, patologia complessa e con ricadute molto pesanti sulle famiglie, spesso alle prese con la necessità di monitorare costantemente il malato per evitare incidenti o involontarie fughe.

Piattaforma software multi-layer, rivolta alle PA ed ai cittadini, che attraverso l’utilizzo di tecnologia IoT, sistemi di elaborazione dati, consenta il monitoraggio del comparto territoriale-ambientale.

In occasione del Primo Forum Internazionale Regole dell’acqua, Regole per la vita (rulesofwater.milanoglobal.org), il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca ha promosso, sotto gli auspici della Presidenza Italiana del G7, WATER-HACK, il primo hackathon della

Perseguire la sostenibilità del Politecnico in termini “energetici” – all’interno dei cinque poli metropolitani che lo costituiscono - significa ridurre/razionalizzare i consumi energetici e il relativo impatto ambientale, garantendo allo stesso tempo la qualità/comfort degli s

Il progetto MasterPlan (MP) ha l'obiettivo di delineare in maniera condivisa e partecipata strategie e politiche di trasformazione e crescita dei campus del Politecnico di Torino, definendo scenari di espansione e orientando i processi di ottimizzazione e qualificazione dell’es

Il progetto [email protected] è la cornice a una serie di iniziative di welfare studentesco, supporto alla formazione di qualità e allo sviluppo di competenze professionali che mette lo studente al centro di una serie

L’Ente Autonomo Volturno, società in house della Regione Campania, consapevole delle potenzialità delle sue stazioni, tenuto anche conto del progetto “Sistema Integrato di Valorizzazione dei Beni e Siti UNESCO della Campania” vuole arricchire, i sistemi di cui si sta dotando pe

Il progetto PoliWelfare, che deve il suo nome alla crasi tra Politecnico e Welfare, raccoglie e porta a sistema iniziative che hanno al centro il lavoratore e che mirano a migliorarne il benessere (lo stare bene) nella consapevolezza che migliore è il benessere, migliore il cli

Attraverso la Piattaforma Resettami Riabilitativo si è fornita la risposta alle notevoli difficoltà che gli operatori del Dipartimento Riabilitativo della Asl di Taranto incontravano per la «presa in carico» degli assistititi del Territorio.

Al fine di supportare le Scuole nel percorso di cambiamento in atto e accompagnarle verso un graduale miglioramento dei servizi ad alunni e famiglie, ed in coerenza con il percorso di evoluzione intrapreso dall'Amministrazione verso nuovo modello “servente” ed efficiente nei co

Il Comune di Parma ha avviato un processo partecipativo denominato ParmaFuturoSmart che si inserisce all’interno del progetto europeo RUGGEDISED finanziato dal programma Horizon 2020.

Nel contesto dei Sistemi agricoli l’obiettivo è lavorare partendo dalla biodiversità locale, ovvero da quelle specie marginali ma che vengono comunque consumate nelle diete locali perché ricche di nutrienti.

Con questa tipologia contrattuale di affidamento gli obiettivi di riduzione dei consumi per gli impianti di illuminazione pubblica dovranno essere rispettati dall’aggiudicatario del servizio.

The UNESCO European HistoriCity Content Creation Community Network è uno strumento strategico per incrementare la consapevolezza dei Patrimoni Culturali (tangibili ed intangibili) protetti dall’UNESCO mediante la creazione di una piattaforma per la promozione attiva degli Herit

Cloud-R RD è una piattaforma software in cloud centrata sul paziente organizzata secondo processi chiave specifici per la raccolta e gestione indipendente di dati clinici dei pazienti, e destinata alla generazione di ecosistemi collaborativi tra le comunità di pazienti e medici

Lo scopo del progetto è quello di migliorare l'efficienza energetica nelle case: acqua, gas e luce. Come? Attraverso una semplice App che gli utenti possono scaricare gratuitamente e una strategia in due step: edutainment e gamification.

Il bilancio partecipativo è un modello di governance urbana in cui i cittadini deliberano e progettano le priorità per la propria città.

L’Istat è chiamato dalle Nazioni Unite a svolgere un ruolo attivo di coordinamento nazionale nella produzione degli indicatori per la misurazione dello sviluppo sostenibile.

Non c’è equità né benessere sociale senza la conoscenza dei diritti e dei doveri della persona, non c’è fiducia nelle Istituzioni senza la consapevolezza che lo Stato siamo tutti noi; ogni cittadino, nelle forme e nei limiti previsti dalla Carta costituzionale, può e deve parte

SegnalApp-Odori è un’applicazione sviluppata dal Comune di Monopoli con il supporto di ARPA Puglia (organo regionale preposto al controllo dei fattori d’inquinamento ambientale), nell’ambito di un progetto finalizzato al monitoraggio delle emissioni odorigene.

La nuova organizzazione del Comune di Parma nasce da un duplice processo partecipativo: 1) un ridisegno della struttura organizzativa dell’Ente che ha quale criterio di progettazione di fondo gli obiettivi del programma di mandato dell’Amministrazione che si è insediata nel giu

Firenze più di prima, una città viva, vivibile per la propria comunità, una città internazionale, che lavora e cresce, che attrae risorse e talenti, che guarda al domani, che persegue il suo obiettivo di città intelligente e sostenibile, con una visione olistica in cui il citta

L'applicativo GeoIDS-Imposta di Soggiorno nasce dall'esigenza del Comune di Venezia di rendere pubbliche tutte le strutture ricettive iscritte al portale dei servizi.

La Commissione Sostenibilità dell'Università di Verona ed il Comune collaborano in sussidiarietà per valorizzare il Capitale Verde della loro città, promuovendone la conoscenza e sviluppando azioni e strumenti per una tutela sostenibile e partecipata dell'ambiente urbano.

L’iniziativa nasce da un’intuizione della Direzione Generale per rispondere alla necessità di promuovere attivamente il benessere lavorativo ed organizzativo delle lavoratrici e dei lavoratori potendo usufruire delle conoscenze e valorizzando le competenze multidisciplinari pre

Dall'analisi dei fabbisogni formativi delle PP.AA. locali è emerso il livello di conoscenza dei Criteri Ambientali Minimi (CAM), da cui implementare eventi formativi specialistici sul GPP rivolti alle amministrazioni locali.

Il Politecnico di Torino ha introdotto il concetto di sostenibilità fin dal 2012 tra i Principi dello Statuto e, nel 2014, anche all’interno del proprio Piano strategico di Ateneo.

La finalità generale di questo progetto è quella di sensibilizzare i cittadini sul tema della mobilità, di educarli a diversi e nuovi modelli più sostenibili e responsabili, nonché interrogarli e coinvolgerli nella individuazione delle eventuali criticità e punti di forza legat

Il progetto “contaminAZIONI” è stato realizzato dalla Regione Emilia Romagna per migliorare, in tutto il territorio regionale, i servizi rivolti alle persone con problemi di lavoro e in condizioni personali di difficoltà.

L’Università dell’Aquila ha intrapreso un percorso che attraverso il miglioramento di buone pratiche, porti alla strutturazione di comportamenti adeguati in caso di emergenza post sisma e di corrispondenti operatività utili come risposta immediata dopo una catastrofe.

EnerSHIFT è il primo progetto in Italia e tra i primi in Europa che, con un modello finanziario assolutamente innovativo di tipo EPC (Energy Performance Contract), attua l’efficientamento energetico (EE) degli edifici di Edilizia Residenziale Pubblica (ERP).

Il progetto di dimissioni precoci, telemedicina e dispositivi wearable in Chirurgia è il risultato della sinergia tra impiego di tecnologie innovative in chirurgia, sviluppo di una terapia per il controllo del dolore post-operatorio al domicilio e collaborazione integrata tra g

Il progetto ha inteso costituire, nell'ambito della provincia di Foggia, un'Organizzazione Territoriale secondo il modello messo a punto dal prof. Renato Di Gregorio.

Il Programma di Edilizia Sostenibile della Regione Calabria, messo a punto e perfezionato nel corso degli ultimi tre anni, prevede un sistema organico di procedure volte a perseguire la sostenibilità ambientale dell’ambiente costruito attraverso un’edilizia di qualità.

L'obiettivo principale del progetto S.I.A.P. nasce dall’esigenza di effettuare delle analisi epidemiologiche, la verifica dei risultati di vaccinazione, contenimento degli incidenti sul lavoro e la valutazione delle performance.

Il progetto “Good Habits” è un’iniziativa che il MAECI ha lanciato per incentivare l’assunzione di comportamenti virtuosi e consapevoli nell’uso delle scale.

L’attuale scenario impone una necessaria rimodulazione del regime assistenziale di ricovero nell’ottica di ottimizzare i costi e le risorse.

Lo Studium Generale è un progetto implementato dal 2011 con un percorso di studi interdisciplinare e multilingue aperto a chi vuole rafforzare le sue conoscenze in diversi ambiti: dall’etica alle scienze naturali, dalla linguistica alla storia regionale, dal design alla storia

Il General Course “Diritti umani e inclusione”, inserito nell’offerta formativa dell’Università degli Studi di Padova è alla sua 2° edizione e nasce dall’impegno dell’Ateneo, in quanto Pubblica Amministrazione, per la promozione di una società plurale e inclusiva e per sviluppo

Progetto di riqualificazione e valorizzazione del centro di raccolta di Biella, con soluzioni moderne ed innovative a servizio dei cittadini, quali il potenziamento della struttura (doppia pesa, isola ecologica tecnologicamente avanzata, semaforo, nuovi uffici), la creazione di

Il progetto analizza le modalità con cui gli strumenti finanziari possano sostenere gli investimenti per lo sviluppo urbano delle città.

Progetto didattico per scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado del territorio biellese, per informare ed educare i ragazzi ai principi della riduzione, della differenziazione e del recupero dei rifiuti, nonchè del riuso, al fine di renderli parte attiva e proposit

Il progetto rappresenta un importante modello di collaborazione interistituzionale che risponde al bisogno delle donne vittime di violenza di ricostruire un’autonomia economica attraverso il lavoro.

L'attuale sistema statico di remunerazione ospedaliera Drg, ricompensa le patologie ospedaliere curate in base ad un sistema di iso-costi, cioè raggruppa le patologie per gruppi omogenei che non sono relazionati alla loro affinità clinica ma valuta le stesse risorse economiche,

Il Comune di Poviglio si è posto l’obiettivo di ottimizzare i consumi energetici legati alla pubblica amministrazione (al fine di raggiungere un risparmio della spesa corrente), mettere a norma l’intera infrastruttura, creare nuovi stendimenti illuminotecnici, ridurre l’inquina

Il progetto consiste nella messa in Rete di tutti i Cug delle PA centrali, nazionali, territoriali e locali. Il progetto è nato nel 2015 con la sottoscrizione della Carta del Forum nazionale dei Cug a Montecitorio il 16.06.2015.

“A scuola di Data Journalism” è un progetto che consente agli studenti delle scuole superiori di sperimentare il giornalismo incentrato su attività di ricerca, elaborazione e analisi di dati, per aiutarli a individuare le storie nascoste nella grande mole di informazioni che ab

Bergamo Smart Land è stato pensato e promosso dal Servizio Sviluppo della Provincia di Bergamo, istituito a seguito della riorganizzazione dell’ente con il compito di adempiere alle funzioni di promozione ed coordinamento dello sviluppo socio economico del territorio provincial

Il progetto metterà a disposizione della città una infrastruttura modulare, sicura, affidabile per offrire agli uffici comunali, cittadini e professionisti del territorio della città di Bari elementi utili alla conoscenza approfondita del contesto urbano e le informazioni di de

ProstateRadioTherapy è un sistema pensato per tutti i pazienti dal Personale della Radioterapia del Pascale.

La ASST di Valcamonica, appartenente all’ATS della Montagna, Regione Lombardia, ha evidenziato la necessità di intercettare l’utenza, non solamente affetta da patologia, prima che ne venga posta espressa richiesta.

I principali problemi delle Scuole di montagna sono quelli di superare l’isolamento dovuto in gran parte alla dislocazione territoriale e di mantenere vive le “piccole realtà scolastiche”.

Obiettivo del progetto è la creazione del “Parco delle mura e delle acque”, valorizzazione della cinta muraria rinascimentale di Padova con l'inserimento di nuove funzionalità nelle zone di verde intorno alle mura, sostituendo una fascia di abbandono con un lungo parco continuo

Hostello delle Idee è un progetto di rigenerazione di una foresteria annessa al CAOS (Centro Arti Opificio Siri di Terni), ex fabbrica oggi convertita in un centro culturale.

La dieta chetogenica è una terapia dietetica messa a punto originariamente per curare forme di epilessie farmacoresistenti dei bambini. Negli ultimi decenni si è confermata la sua efficacia in diverse patologie e sono state create le linee guida per una corretta applicazione.

La soluzione proposta ha lo scopo di promuovere l’adozione di servizi cloud nelle pubbliche amministrazione e offre un supporto ai Cloud Service Provider di piccole e medie dimensioni che sono interessati a fornire servizi alla PA tenendo conto delle esistenti esigenze di sicur

La situazione italiana dei Neet (coloro che rifiutano qualsiasi forma di educazione, di inserimento sociale e di lavoro - Not in Education, Employment or Training) è una delle più critiche D’Europa (dati ISTAT) e rappresenta circa il 20% della fascia della popolazione giovanile

“Speedy” è parte di un progetto di R&S più ampio che BollinoIT SpA ha in cantiere nel campo dell’ICT applicata alla salute e all’inclusione sociale e particolarmente al trattamento dei minori con ADHD (Deficit dell’Attenzione per Disturbo da Iperattività).

Il Comune di Bari ha definito una strategia su scala metropolitana orientata alla crescita della nozione di Cittadinanza Digitale come insieme di diritti e doveri del cittadino attraverso un processo di digitalizzazione e cooperazione supportato dalla comunità cittadina e dall’

Laboratori finalizzati alla partecipazione attiva di giovani altrimenti emarginati dalla vita scolastica e dal territorio e a promuovere le capacità imprenditoriali dei giovani coinvolti e la valorizzazione delle ricchezze umane, artistiche ambientali del territorio.

Una serie di ragioni impone agli Enti Locali, di contribuire in modo trasparente ad un percorso finalizzato a sostenere la crescita della popolazione in termini sociali, economici e culturali e contribuire all'agenda 2030.

Con l’intento di anticipare la riforma camerale, l’Ente ha pensato di riorganizzare la distribuzione dei ruoli di ogni singolo funzionario a favore di un sistema di ripartizione di responsabilità più snello ed orizzontale.

L’implementazione di un percorso di consensus building del Piano Energetico Ambientale della Regione Puglia, affinché risulti costruito dal basso (“build up”), coerentemente con gli indirizzi della attuale amministrazione regionale tesi a valorizzare la partecipazione della cit

L’aderenza alla terapia costituisce un elemento importante per la salute del paziente con dei risvolti più generali a livello del Sistema Sanitario Nazionale.

Il ruolo centrale delle cure palliative nella sfida della gestione della cronicità è stata sottolineata dal Piano d’Azione Globale dell’OMS per la prevenzione e il controllo delle malattie non trasmissibili 2013 – 2020 e, nell’ambito della 67° Assemblea Mondiale della Sanità, è

La Città ha promosso lo Smartworking con progetti pilota e da gennaio '18 con il lavoro agile che potenzialmente coinvolge tutti i dipendenti. Si tratta di un laboratorio a livello nazionale sia per numeri che per struttura.

Il Contratto di fiume è un processo partecipativo che definisce un progetto integrato di interventi finalizzato ad una corretta gestione delle risorse idriche, alla salvaguardia dal rischio idraulico ed alla valorizzazione del territorio vallivo.

Nel 2016 Sapienza avvia una campagna di sensibilizzazione sul tema. La finalità è contrastare il fumo di tabacco a partire dalla sua conseguenza negativa più immediata: il degrado ambientale provocato dalle cicche lasciate a terra.

Il progetto è stato realizzato per rendere più comprensibili e più fruibili le informazioni derivanti dalla lettura dei dati in formato OPEN prodotti dall'Ufficio Statistica e Studi del MIUR.

Il progetto ColLABORando si inserisce in un modello di Organizzazione Territoriale sposato da alcuni Comuni Toscani il 20 aprile 2015.

La digitalizzazione rappresenta una delle leve fondamentali in grado di migliorare la sostenibilità contribuendo al tempo stesso al miglioramento della qualità dei servizi e alla loro efficienza.

Le autocertificazioni raccolte nel tempo sono state conservate (dove è stato possibile) in forma cartacea. Tale modello di conservazione rende impossibile ogni verifica.

Il progetto si propone di esplicitare un nuovo modello organizzativo di gestione della formazione/sviluppo del personale nella PA che, da un lato, consenta di minimizzare i costi e migliorare l’efficacia della formazione del personale sfruttando al meglio le nuove tecnologie op

Giustizia Metropolitana® è l’innovativa soluzione tecnologica sviluppata da Net Service S.p.A. per la digitalizzazione dei processi e l’interscambio telematico tra gli Enti Locali, i cittadini e la Pubblica Amministrazione Centrale.

Mantenere alla temperatura desiderata volumi interni, ambienti e contenitori per comfort e processi industriali comporta costi elevati in termini economici e di ricadute ambientali; il 92% degli europei lo considera un problema serio.

UniToGO Green Office dell’Università di Torino nasce nel 2016 per ridurre gli impatti ambientali dell’Ateneo e dal 2017 è un’Unità di Progetto della Direzione Amministrazione e Sostenibilità.

FNM ha coordinato, in partenariato con ASSTRA, E-Vai, Nordcom, Poliedra, Dyvolve e Città di Osijek, il progetto europeo di Mobilità Sostenibile I-SharE LIFE, candidato per un finanziamento presso la EU.

Progetto open source sviluppato per introdurre l’e-learning in ARPAT, pensato per essere facilmente riutilizzato da qualunque organizzazione pubblica e privata che intenda introdurre l'e-learning in tempi molto brevi e con investimenti irrisori.

Il progetto, promosso dalla cooperativa “La Casa”, prevede l’insediamento a Lecce, nell’ambito del C.d.Q.

Il progetto Presente Digitale prevede di realizzare un portale per la formazione online gratuita per gli insegnanti sui temi della cultura digitale, che offra anche dei percorsi di riflessione da proporre nelle classi e renda disponibile materiali di approfondimento per insegna

We Neet You intende valorizzare risorse e competenze di 50 giovani tra i 18 e i 25 anni che non studiano e non lavorano, i cosiddetti neet (acronimo per not (engaged) in education, employment or training) offrendo loro conoscenze e strumenti per inserirsi nel mondo del lavoro e

Accordo per prevenire e contrastare le molestie e la violenza nei luoghi di lavoro con il quale le parti si impegnano a diffondere le linee guida da adottare nei luoghi di lavoro, coinvolgendo datori di lavoro, lavoratrici e lavoratori.

Al fine di integrare i piani di protezione civile comunale di specifici protocolli di soccorso e accoglienza di persone con disabilità in caso di emergenza, si propone di geolocalizzare su una piattaforma digitale i nuclei familiari nei quali sono presenti persone con disabilit

L’idea progettuale è fornire un sistema di gestione integrato in realtà aumentata che, attraverso la realizzazione di un Digital Twin (gemello digitale), innovi ed efficienti il processo manutentivo dei sistemi hardware di un data center.

SANS PAPIER è una sperimentazione innovativa che prevede: a) la dematerializzazione dell’attività istituzionale di ispezione degli impianti termici civili; b) la mitigazione del disagio sociale, attraverso misure di sostegno, anche economico, oltre che di sensibilizzazione alla

In attuazione alle azioni incentivanti per la riduzione dei rifiuti organici e in aggiunta alla distribuzione delle compostiere e dei buoni spesa, il Comune di Longobardi ha donato una coppia di galline a circa 100 famiglie.

[email protected]: Servizio di lettura dei dati energetici, open hardware e open software, su rete Internet, fornisce i dati necessari a individuare interventi di ottimizzazione e gestione dei sistemi energetici monitorati per l’efficientamento del sistema, ott

Le disionie del Sodio sono le più frequenti. Stati disnatriemici correlano con una maggiore mortalità ospedaliera rispetto alla popolazione normosodiemica.

La partecipazione è la forma ordinaria di amministrazione e governo della Regione basata su informazione, trasparenza, consultazione, ascolto e coinvolgimento di cittadini, amministratori locali, attori sociali, culturali, economici, politici, scientifici nell'ambito regionali.

Il progetto SISTUM intende attuare un virtuoso sistema di “dialogo” per gestire efficacemente il processo di selezione, formazione, nomina, monitoraggio e informazione del Tutore volontario di MSNA a garanzia della salvaguardia dei diritti dei minori stranieri non accompagnati.

I Servizi per studenti con disabilità e DSA del Centro di Ateneo SInAPSi forniscono supporto a studenti con disabilità e disturbi specifici dell’apprendimento, nonché a tutti gli studenti che durante il percorso universitario possono incontrare difficoltà nello studio a causa d

Il progetto prevede la valutazione dei fattori determinanti lo stile alimentare dei lavoratori, tramite la somministrazione di un questionario e la realizzazione di focus group.

La gestione sostenibile degli spazi urbani pubblici implica, nel Comune di Occhiobello, il divieto di impiego di sostanze chimiche, preferendo azioni di controllo meccanico, termico e a vapore degli infestanti.

Il progetto nasce per fornire una corretta informazione sul tema delle vaccinazioni; il personale educativo e docente, dopo avere partecipato alle riunioni con gli organizzatori del progetto, hanno informato le famiglie dell’avvio dello sportello e raccolto le prenotazioni di i

Il Sistema Informativo Integrato è una piattaforma digitale in grado di gestire in un’unica rete tutte le strutture presenti sul territorio.

SISGAP è una piattaforma di e-procurement attraverso la quale la Regione Calabria, tramite la Stazione Unica Appaltante, e gli altri Enti obbligati possono effettuare in completa autonomia, procedure di gara, gestite interamente on-line, per la realizzazione di lavori e l'acqui

Consapevoli che le forme della lingua che parliamo influenzano fortemente il pensiero cognitivo e dei valori, da due anni lavoriamo al progetto della modifica del linguaggio prima di tutto istituzionale e in seguito corrente nel rispetto dell’uguaglianza di genere.

Energy Diary è una piattaforma per la gestione condivisa dell’energia negli edifici pubblici. Tutti coloro che incidono sui consumi di energia negli edifici pubblici, potranno accedere alla piattaforma dal proprio pc, tablet o smartphone.

C.P.I.App è un interessante progetto del C.P.I.A di Lodi; si rivolge agli studenti stranieri iscritti ai corsi di alfabetizzazione e di apprendimento della lingua italiana come L2.

Il progetto intende realizzare una piattaforma web in grado di raccogliere dati dalla sensoristica già presente su edifici storici e analizzare tali dati per individuare anomalie nel comportamento strutturale dell’edificio, classificando l’anomalia in base alla tipologia e gravità, producendo deg

Il progetto “Qualità Digitale”, già in fase di realizzazione, in linea con quelli che sono gli input del Ministro della Semplificazione e della Pubblica Amministrazione, ha individuato i seguenti obiettivi aziendali: semplificazione dei processi nell’ambito della qualità e inno

Per crescere i bambini devono diventare indipendenti, un compito che richiede fiducia nell'ambiente circostante. Purtroppo, il progresso ha prodotto una generazione di bambini che osservano il mondo dal sedile di un'auto.

Il progetto “Insieme Non Più Soli” nasce dalla sfida della Filiale INPS Flegrea di migliorare i livelli di gestione ed erogazione dei servizi in un’ottica interculturale, puntando l’attenzione sugli aspetti relazionali e comunicativi che facilitano il rapporto operatore - utente.

Volontari del Servizio Civile Nazionale si recano presso le abitazioni per la compilazione di una «scheda di rilevamento della vulnerabilità» per raccogliere informazioni utili ad arricchire la banca dati impiegata nella gestione delle emergenze.

L’invecchiamento della popolazione, l’aumento delle patologie cronico-degenerative e il ricorso a politerapie hanno modificato lo scenario epidemiologico.

Il progetto Puglia for China prevede la formulazione di un piano di interventi formativi specialistici rivolto a operatori economici pugliesi operanti nel settore turistico, al personale delle infrastrutture portuali e aeroportuali pugliesi, a soggetti istituzionali al fine di

Dedalo è un progetto di promozione della salute con l’ambizione di cambiare la città e renderla più vivibile.

Da 7 dipendenti a 200 in meno di 20 anni. Mette il turbo Cogesa SpA, società di servizi ambientali, che moltiplica la forza lavoro e innova i processi di spazzamento, raccolta e trattamento rifiuti.

Il gruppo di cammino favorisce attivamente la condivisione sociale fra i suoi protagonisti, accrescendo le conoscenze degli stessi “camminatori” e stimolandoli ad una partecipazione viva ed entusiasta all’interno di un processo che è totalmente condiviso in termini sia tempisti

La Cooperativa il Quinto Elemento ha appena vinto la concessione di 9+9 anni di una ex base militare nel parco nazionale di Punta Giglio, un paradiso immerso nel verde nei pressi di Alghero.

Il progetto che viene presentato supporta l’attività di ricerca, studio e sviluppo inerente la produzione e l’impiego nell’aviazione civile di carburanti alternativi rispetto a quelli ottenuti di tipo fossile (ad es.

Tra le funzioni fondamentali attribuite alla Provincia di Treviso dalla riforma degli Enti di Area Vasta operata con la legge 56/2014 “Delrio”, rientra la gestione di oltre 100 edifici scolastici, al servizio di una popolazione di 40.000 studenti delle scuole Superiori.

Il mondo è collegato da decine di milioni di chilometri di strade, uno dei beni pubblici di maggior valore. Il progetto coinvolge cittadini in iniziative per la gestione sostenibile della rete stradale e un conseguente risparmio di risorse pubbliche.

L'idea è quella di creare un sistema di vuoto a rendere tra gli esercizi commerciali dei centri storici delle città. La gestione del sistema è affidata all'organizzazione (BackBO).

Il progetto, innovativo nell’accomunare i detenuti e tutti gli operatori dei penitenziari, in un percorso di promozione di un corretto stile alimentare, costruisce l’opportunità che ognuno possa perseguire il benessere e replicarlo nel proprio contesto sociale e familiare.

SardegnaCinquecentine è la piattaforma web della Regione Sardegna dedicata alle edizioni del XVI secolo italiane e straniere possedute dalle biblioteche sarde.

Il sistema consente alle banche di scambiare in formato digitale il titolo di credito con il notaio in maniera totalmente automatizzata e sicura riducendo tempi e costi per la levata del protesto.

Il progetto [email protected] prevede la possibilità, per i cittadini e i numerosi i turisti della città di Riccione, di pagare la sosta parcheggio direttamente via smartphone ma anche di accedere, sempre via app, a vari servizi informativi e amministrati

Le magiche atmosfere di Napoli hanno ispirato nei secoli opere meravigliose di “artigianato artistico”, patrimonio dell’identità di un popolo e fucina di valori economici, culturali e sociali.

118Sordi è un’applicazione per dispositivi mobili che consente ai cittadini sordi, o inabili a interloquire verbalmente, di accedere in autonomia al Servizio 118 della Regione Puglia.

Itaprosol è una Start Up innovativa che ha sviluppato Virtual Inspection (Patent Pending), una tecnologia ICT ausiliare per e-Public procurement.

Il progetto “Riu.SA” consiste nella realizzazione di una piattaforma online finalizzata all'esposizione di materiale informatico hardware (PC, Proiettori, Stampanti, ecc.) non più idoneo per il proprio utilizzo istituzionale, ma che può essere ancora utile alle scuole pubbliche

Santarcangelopiù è un attento lavoro di analisi e progettazione del futuro della città, realizzato dal Comune di Santarcangelo per mettere a punto una programmazione strategica di medio periodo.

Il Comune di Capannori propone il proprio modello di URP quale strumento e contesto di uguaglianza dove la comunità trova pieno e dignitoso accesso ai servizi e, al contempo, è riconosciuta come interlocutore privilegiato e partner competente nella gestione del bene pubblico.

Progetto per la prevenzione e riduzione dei rifiuti per gli esercizi commerciali della città in un’ottica di sostenibilità. La sperimentazione e l’analisi è stata condotta presso lo storico Mercato Albinelli.

L’idea progettuale, denominata “P.E.S.S.: Piattaforma Eventi Security di Sapienza”, è finalizzata alla realizzazione di una piattaforma gestionale web based aggregante tutti gli eventi svolti all’interno della Città Universitaria di Sapienza e valutabili sotto il profilo della

Calabria Lilt Road nasce per lanciare un messaggio forte: sconfiggere i tumori è possibile ma, soprattutto, è possibile prevenirli con un’alimentazione sana, una regolare attività fisica e sistematici controlli medici.

Attraverso una piattaforma web studenti e personale universitario potranno acquistare, a costi agevolati, prodotti locali del territorio e riceverli direttamente a casa.

Il progetto “Arpa più Sostenibile” mira a ridurre l'impatto ambientale di Arpa Piemonte, attraverso una analisi ambientale iniziale degli impatti derivanti dall'attività di Arpa e un programma di miglioramento da sottoporre a costante monitoraggio.

Lo sviluppo di meccanismi volontari di abbattimento dei gas serra crea nuove possibilità di finanziamento di progetti ambientali e di partenariato pubblico privato. BoCaM si è sviluppato dal 2015 su impulso di Confindustria Emilia e di Lamborghini.

Il progetto del Massive Open Online Course (MOOC) sul tema della sostenibilità dei sistemi alimentari è nato dall’esigenza di creare uno strumento di didattica innovativa che potesse formare, informare e sensibilizzare il più alto numero di persone, soprattutto giovani e studenti, sulla centralit

Misure integrate per favorire la mobilità ciclabile in Ateneo. Dalle infrastrutture ai servizi per aumentare il modalshare delle biciclette.

Il progetto prevede diverse misure tra loro integrate per promuovere l’uso della bicicletta.