“PA sostenibile e resiliente 2022”: la nuova edizione del Premio promosso da FPA e ASviS

Con l’iniziativa "PA sostenibile e resiliente 2022” prosegue il percorso avviato ormai dal 2018 da FPA e ASviS per individuare e valorizzare esperienze, soluzioni e progetti orientati a promuovere la crescita sostenibile e solidale del Paese e la “resilienza”, ovvero la capacità di rispondere e adattarsi alle emergenze, mettendo a frutto i momenti di crisi per costruire un futuro migliore.

Come abbiamo sottolineato lo scorso anno, “sostenibile” e “resiliente” sono due aggettivi ormai inscindibili: basti pensare che anche il NextGenerationEU mette al centro delle strategie per la ripartenza la necessità di lavorare per un’Europa verde, digitale e resiliente e stanzia 10 miliardi di euro per il Fondo per una transizione giusta (che si sommano ai 7,5 miliardi disponibili dal bilancio Ue 2021-2027). Dal canto suo, il PNRR italiano vede tra le voci più significative, in coerenza con le linee guida di Bruxelles, la rivoluzione verde e transizione ecologica (destinataria del 40% delle risorse), seguita da digitalizzazione, innovazione, competitività e cultura (il 27%) e inclusione e coesione sociale (il 10%). L’obiettivo è quindi un’Italia (e un’Europa) che imposti le sue strategie di ripresa su uno sviluppo economico e sociale che garantisca benessere equo e sostenibile, in linea con gli Obiettivi (Sustainable Development Goals – SDGs) fissati dall’Agenda 2030 dell’ONU.

FPA e ASviS vogliono quindi individuare le migliori soluzioni realizzate da amministrazioni (centrali e locali), ma anche da associazioni e start up, al fine di valorizzare, promuovere e sostenere il raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità e resilienza fissati nell’Agenda 2030 dell’ONU e rilanciati dalle politiche di ripresa per il post-pandemia tracciate dall’Europa.

In particolare, verranno selezionati progetti e prodotti innovativi che rispondono all’obiettivo di:

  1. MISURARE la sostenibilità: soluzioni che si concentrano sullo sviluppo e sull’utilizzo di indicatori per misurare l’impatto di diverse azioni in materia di sostenibilità, anche attraverso la raccolta, l’elaborazione e l’interpretazione dei dati per prendere decisioni;
  2. COMUNICARE la sostenibilità: soluzioni che puntano a comunicare, all’interno delle organizzazioni o all’esterno, gli obiettivi di sostenibilità e le azioni messe in atto dall’organizzazione per raggiungerli;
  3. FORMARE sui temi della sostenibilità: soluzioni che mettono in atto attività, percorsi, iniziative di formazione rivolte a diverse categorie (studenti, dipendenti pubblici e privati, liberi professionisti, cittadini, ecc.) sui temi dello sviluppo sostenibile;
  4. FARE RETE per raggiungere obiettivi di sostenibilità: soluzioni che favoriscono la creazione di reti, network, partnership (a livello internazionale, nazionale o locale) per diffondere la cultura dello sviluppo sostenibile e/o per sviluppare progetti sugli SdGS dell’Agenda 2030.

Consulta il regolamento 
Leggi l'informativa privacy
Presenta la tua candidatura tramite il form

L’iniziativa rientra nella Manifestazione FORUM PA 2022 (14-17 giugno).

Termine di presentazione delle candidature: 8 aprile 2022 alle ore 17
PROROGA Termine di presentazione delle candidature: 22 aprile alle ore 17 

CALL CHIUSA

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 1838
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva I-Tel Srl

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?