"Tecnologie e soluzioni per la Smart City" : facciamo il punto sulle nostre Call

Amministrazioni, Università, Enti di ricerca, associazioni di cittadini, makers, start up e aziende: quasi 200 i soggetti che hanno risposto alle 3 call lanciate a luglio da FORUM PA e Smart City Exhibition, volte ad individuare tecnologie intelligenti, soluzioni applicabili a diversi ambiti (health, risparmio energetico, disabilità, mobilità sostenibile ecc.) e progetti tesi a migliorare la qualità della vita delle donne nell’ambito urbano. In palio la partecipazione alla terza edizione di #SCE2014 e la possibilità di illustrare la propria idea ad un pubblico selezionato.

E’ stato il settore privato a segnare la partecipazione più alta. Aziende e start up, ma anche cittadini, riuniti in associazioni o singolarmente, sono stati i protagonisti della nostra iniziativa “Tecnologie e soluzioni per la Smart City”. Ben 127 soggetti, contro i 64 del pubblico (amministrazioni centrali e locali, Università ed Enti di ricerca).

Progetti che in molti casi hanno trovato delle amministrazioni che ci hanno creduto, investendo risorse umane e finanziarie, e si proponevamo per la loro replicabilità; in altri casi ancora sulla carta, ma ugualmente interessanti e alla ricerca di un partner o di un amministratore lungimirante. Tutti sono visibili sul nostro portale FORUM PA Challenge, pensato per essere un market place dell’innovazione in cui andare a pescare idee e soluzioni.

Un piccolo successo che testimonia la volontà di cambiamento, il fermento innovativo che attraversa da nord a sud la nostra penisola, come ha ben sintetizzato al termine della tre giorni di Bologna il Direttore generale di FORUM PA Gianni Dominici: energie vitali che vanno messe a sistema, per giovare del tutto del loro fattore propulsivo.

Il più propositivo è stato il Nord con 82 progetti sui quasi 200 prevenuti, ma è il Lazio al top della nostra personale classifica delle regioni con il maggior numero di proposte e progetti per la città intelligente, seguito a lunga distanza dall’Emilia Romagna (29) e la Lombardia (26). La Sicilia è la più propositiva delle regioni del Sud con 13 progetti, contro gli 11 della Campania, i 9 della Puglia e gli 8 della Sardegna.

Quindi se in linea generale si conferma la tendenza che vuole il Nord più attivo del Centro e del Sud, parliamo comunque di differenze non marcate, ma anzi si evidenzia la diffusa esigenza di trovare risposte e soluzioni ai problemi quotidiani del vivere urbano.

Vuoi saperne di più sui progetti selezionati?

Qui trovi i progetti selezionati dalla prima Call

Questi i prototipi scelti dalla seconda call per essere mostrati in fiera

Call di genere, qui scopri i vincitori

 

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 1838
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva I-Tel Srl

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?