Nuove opportunità di lavoro tra innovazione tecnologica ed ecosostenibilità

Da "rifiuto" a risorsa

Il progetto ha coinvolto 89 studenti di 4 Istituti scolastici sul tema dei processi di innovazione tecnologica che consentono di ridurre l’impatto ambientale delle attività produttive trasformando i “rifiuti” delle stesse in nuove risorse. L’attività di laboratorio ha avuto principio dall’analisi dell’esperienza virtuosa della C&F Società Agricola Srl, che ha realizzato tale processo innovativo in grado di produrre energia e fertilità riducendo la CO2 in atmosfera.

Sono seguiti gli approfondimenti di carattere economico, statistico e giuridico legati ai temi dell’innovazione tecnologica, dell’economia circolare, della cooperazione, della sostenibilità ambientale e sociale. Gli studenti di ciascun Istituto hanno elaborato un questionario, sottoposto in un’intervista a distanza ad un imprenditore partecipante all’esperienza della rete di imprese (due produttori di olio, un allevatore di bufale ed un caseificio), i cui esiti sono stati sintetizzati in 4 lavori di gruppo.

Obiettivi e destinatari: 
Le finalità principali della soluzione consistono nell'approfondirmento dei temi dell’economia circolare, della cooperazione, della sostenibilità (ricompresi nell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile) al fine di trasferire alle nuove generazioni modelli di comportamento sostenibili dal punto di vista ambientale, economico e sociale. Si sono così portate a conoscenza degli studenti le nuove opportunità di lavoro offerte da un sistema economico eco-sostenibile, teso a valorizzare, attraverso l’innovazione tecnologica, le risorse del territorio. Destinatari della misura sono stati, complessivamente, n. 89 studenti dei seguenti Istituti scolastici convenzionati con il Dises: - Liceo scientifico “De Caprariis” di Atripalda (Av); - Liceo classico “De Sanctis” di Salerno; - Liceo scientifico “Mangino” di Pagani (Sa); - Liceo scientifico “Virgilio Marone” di Mercato S. Severino (Sa).

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 1692
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?