Ospedale Verde

operazione culturale tesa diffondere abitudini più sostenibili e verificare il benessere dei protagonisti della comunità AOAL

AOAL ha ritenuto strategico avviare una sensibilizzazione verso i propri dipendenti per renderli sempre più coinvolti in tema ‘sostenibilità ambientale’. Da qui azioni mirate alla formazione, informazione e coinvolgimento a partire dalla rilevazione del grado di benessere collegato agli ambienti naturali, considerati rigenerativi in quanto evocativi di emozioni positive.

Si tratta di una ‘operazione culturale’ con due macro-filoni: - sensibilizzazione ai temi della sostenibilità, con la raccolta di proposte allo sviluppo sostenibile da realizzarsi all’interno dei presidi sanitari di AOAL (concorso di idee Ospedale Verde, strumento per promuovere la cultura della sostenibilità ambientale, che favorisce l’engagement e attenzione sul tema Agenda 2030). - importanza del verde e della natura sul benessere psicofisico e misura del grado di benessere (percorso ‘Verde e Salute per i luoghi della cura’ - studio experience based, basato sulla metodologia POMS).

Obiettivi e destinatari: 
L’azione è mirata a diffondere l’importanza della natura nel contesto sociale nonché sui benefici legati all’obiettivo 12 dell’Agenda 2030. Destinatari dell'iniziativa sono i dipendenti di AOAL, nonché tutti coloro che operano all’interno delle strutture ospedaliere ad essa afferenti (servizio pulizie, mensa, manutenzioni, ma anche studenti, borsisti, tirocinanti, ecc).

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 1692
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?