Proiezioni climatiche regionalizzate per Aree Omogenee in Emilia-Romagna per la preparazione e il monitoraggio dei PAESC

Forum regionale permanente sui cambiamenti climatici a supporto degli enti locali

La Regione Emilia-Romagna con l’approvazione della Strategia regionale di adattamento e mitigazione DAL n.187/2018 ha intrapreso un percorso volto a definire indirizzi ed azioni di mitigazione e adattamento con cui integrare la pianificazione e programmazione di settore.

Tra gli obiettivi della Strategia era prevista la istituzione di un Forum permanente per i cambiamenti climatici che possa fornire attività di informazione, formazione e strumenti operativi ai principali stakeholder regionali.

Tra questi, gli enti locali territoriali con cui il Forum ha avviato un percorso di supporto per la redazione dei PAESC. La soluzione proposta si inserisce in questo obiettivo strategico e riguarda l’elaborazione delle proiezioni climatiche regionali 2021-2025 per aree omogenee.

Le 18 schede di proiezioni climatiche per aree omogenee, riportano ognuna i principali parametri osservati e proiezioni al 2050 delle variabili climatiche, indicate nelle linee guida del Patto dei Sindaci.

Obiettivi e destinatari: 
I destinatari della misura sono i Comuni e le Unioni di Comuni dell’Emilia-Romagna. Costruire scenari climatici omogenei dal punto di vista metodologico in base ai quali definire azioni di adattamento, rappresenta per le regioni e gli enti locali una sicura sfida in termini di coerenza e buona governance. La soluzione propone di fornire uno strumento operativo - le proiezioni climatiche al 2050 a livello locale (comunale)- propedeutico all’elaborazione dei Piani d’azione per l’energia sostenibile e il clima e dei piani di adattamento locali. Le proiezioni climatiche analizzano il profilo climatico futuro attraverso una serie di indicatori climatici. A partire dai dati ottenuti è possibile costruire scenari di impatto locale del cambiamento climatico, permettendo così di pianificare azioni di prevenzione specifiche e mirate per il rischio fisico associato ad eventi meteorologici estremi.

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 1692
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?