Sistema Di Wellness Aziendale Sostenibile Nell’universita’ Di Cagliari

Essere genitore senza rinunciare allo studio di qualità

Si propone un Sistema di sviluppo, per fasi progressive, di servizi tesi a conciliare l’organizzazione del lavoro e dello studio con le esigenze familiari degli studenti universitari e del personale dipendente dell’ateneo. Esso si articola nel Progetto “Tessera Baby” per studentesse in stato di gravidanza e/o studentesse e studenti genitori di figli fino a 10 anni di età. Servizi: accesso gratuito al materiale dei corsi, parcheggi riservati presso tutte le Facoltà, priorità nel disbrigo di pratiche amministrative, agevolazioni dell’orario per sostenere gli esami, accesso alle “Stanze Rosa” dotate di fasciatoio, poltrona relax per le future mamme e per consentire l’allattamento alle neo mamme, servizio intrattenimento dei bambini mentre le mamme e i papà seguono una lezione o sostengono un esame all’università. Progetto “Asilo Nido” per i bimbi di età da 3 e 36 mesi figli di studenti universitari regolarmente iscritti e, in quota residuale, dei dipendenti dell’Ateneo.

Obiettivi e destinatari: 
L'obiettivo è conciliare le esigenze di chi vuole portare a termine lo studio universitario con le esigenze familiari legate alla presenza di figli. I destinatari delle misure rientranti nel Progetto Tessera Baby sono -relativamente al Progetto Stanze Rosa- le studentesse universitarie in stato di gravidanza, le studentesse madri che allattano i propri figli, i bambini di età compresa tra 4 e 10 anni, figli di studenti universitari regolarmente iscritti e, in quota residua, figli dei dipendenti universitari. Per quanto riguarda l’Asilo nido, i destinatari sono i bambini di età compresa tra 0 e 3 anni, figli di studenti universitari regolarmente iscritti e, in quota residua, figli dei dipendenti universitari.

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 1809
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva I-Tel Srl

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?