Filtro per sfida

Filtro per proponente

Ricerca soluzioni

Effettua una ricerca fulltext o seleziona i campi alla sinistra per filtrare i risultati.

IMPARI, che in lingua sarda significa insieme, è una piattaforma di social learning progettata per consentire a docenti e studenti di produrre e condividere materiali didattici.

Internetopoli (www.internetopoli.it) è una web-app dedicata alla “città di Internet”, concepita come strumento ludico-didattico per gli insegnanti della scuola primaria (7-11 anni), da usare in classe, con il supporto d

Didatticamente, il testo scolastico per eccellenza è quello modificabile in itinere, è quello che si può ampliare o semplificare o totalmente riscrivere secondo i bisogni dichiarati dagli alunni.

Il progetto, rivolto agli studenti del 4°/5° anno degli istituti superiori, si inserisce all’interno delle iniziative che l’Agenzia delle Entrate realizza per far comprendere l’importanza del pagamento delle imposte e i principi base dell’ordinamento tributario.

Il Comune di Mantova nell'ambito della collaborazione tra Ente Locale e Istituti Scolastici ha realizzato un progetto dedicato allo sviluppo della scuola 2.0.

Il Progetto Quote Bianche nasce prendendo spunto da numerose campagne di sensibilizzazione per agevolare e promuovere il diritto al voto -e a un voto consapevole- delle persone con disabilità intellettive che spesso non esercita il proprio diritto di v

Un progetto di televisione “on line” fatta dagli studenti nelle scuole e con le scuole della Città Metropolitana di Napoli.

Una Web TV giovane perché “pensata” e “gestita” dai giovani.

Pagine

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 1747
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?