Segnalate dalla Redazione

Sfida:

In occasione di Expo Milano 2015 il Comune di Piacenza ha messo in campo un nuovo strumento pensato sia per i turisti che per i cittadini.

Sfida:

Per coinvolgere al meglio il cittadino nel nuovo modello di sanità partecipata, Sanità 2.0, l’ULSS 16 di Padova mette a disposizione un’App per dispositivi mobili: SaniTap.

Sfida:

Smart Moving è un'app per smartphones e tablets Apple ed Android che riporta la mappa delle facilities - scivoli, rampe dei marciapiedi e parcheggi - dedicate alle persone portat

Sfida:

vip2zip trasferisce il sistema dei certificati bianchi, verdi e dei crediti di CO2 dal settore industriale a quello dei cittadini, remunerando le loro azioni ecosostenibili.

Sfida:

CHILD EXPLORER nasce dal desiderio di migliorare il benessere dei bambini nelle loro città.

Sfida:

Lo scopo del progetto Aretusa Augmented Life si raggiunge con lo sviluppo di una piattaforma di comune interesse fra accoglienza turistica del Comune di Siracusa i visitatori e i

Sfida:

PTV City App è una soluzione che consente di integrare in un’unica app:

Sfida:

Oggi si parla tanto di Smart City e uno dei problemi scottanti sul territorio è il pendolarismo.

App4Cities, scelti i dieci che parteciperanno a #SCE2015

Start up, pubbliche amministrazioni, aziende consolidate e singoli sviluppatori, in tantissimi hanno risposto alla call lanciata da ForumpaChallenge e PoliHub - l'incubatore del Politecnico di Milano - per raccogliere e dare visibilità a soluzioni innovative realizzate per migliorare l’amministrazione pubblica, i servizi e la vita quotidiana sul territorio, attraverso il riuso e l’elaborazione di dati o informazioni.

Tags: 

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 419
Opinione più recente Recensione
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?